Buoni Spesa Villa San Giovanni: nuovo avviso pubblico - Giugno

Con la determina 53 del 3 giugno 2021, il settore Politiche sociali del Comune di Villa San Giovanni, approva i criteri per un nuovo avviso pubblico rivolto all’individuazione dei nuclei familiari beneficiari della misura di emergenza per l'erogazione dei buoni spesa per delle misure urgenti di solidarietà alimentare e gli importi da riconoscere ai beneficiari per l’acquisto di beni di prima necessità presso gli esercizi commerciali. Le domande si potranno presentare entro il 15/06/2021.

Buoni Spesa Villa San Giovanni: nuovo avviso pubblico - Giugno
Possono accedere al compenso i nuclei familiari che rientrino nelle sottoelencate categorie:
- Residenza nel Comune di Villa San Giovanni;
- Di essere tra i nuclei familiari più esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza epidemiologica da virus Covid-19 e tra quelli in stato di bisogno.

Per ogni nucleo familiare la domanda può essere presentata da un solo componente e i requisiti devono essere posseduti da tutti i componenti.
Il sostegno economico s’intende assegnato al nucleo familiare. Pertanto, le eventuali istanze prodotte dal singolo componente richiedono la valutazione della situazione familiare complessiva.

Nel caso di erogazione del contributo potranno essere effettuati controlli sulla veridicità dei dati reddituali e patrimoniali da parte della Guardia di Finanza, presso gli istituti di credito o altri intermediari finanziari che gestiscono il patrimonio.

L’ordine di priorità dell’esame delle domande sarà il seguente:
Ammissione Prioritaria 1:nuclei familiari che hanno percepito una somma, per i mesi di aprile e maggio 2021, che deriva esclusivamente da Reddito da Lavoro entro il limite massimo di € 1.251,00.

Ammissione Prioritaria 2:nuclei familiari che hanno percepito una somma, per i mesi di aprile e maggio 2021, che deriva esclusivamente da Altro entro il limite massimo di € 1.251,00.

Ammissione Prioritaria 3:nuclei familiari che hanno percepito una somma, per i mesi di aprile e maggio 2021, che deriva esclusivamente da Misure di Sostegno al Reddito entro il limite massimo di € 1.251,00.

Ammissione Prioritaria 2: nuclei familiari che hanno percepito una somma, per i mesi di aprile e maggio 2021, che deriva dalla sommatoria delle lettere A+C (vedi modello di istanza) entro il limite massimo di € 1.251,00.

Ammissione Prioritaria 3: nuclei familiari che hanno percepito una somma, per i mesi di aprile e maggio 2021, che deriva dalla sommatoria delle lettere A+ B, oppure B+C, oppure A+B+C (vedi modello di istanza)entro il limite massimo di €1.251,00.

Ammissione Prioritaria: nuclei familiari che hanno percepito una somma, per i mesi di aprile e maggio 2021, tra €1.252,00 e €3.000,00.

Verranno esclusi i nuclei familiari che non rientrano in nessuna delle precedenti condizioni.

Allegato
Modello di istanza per il beneficio

Google News Per le nostre ultime notizie da Google NewsSEGUICI