Campo polivalente Villa San Giovanni. Palloncino, lavori di completamento

Lavori di manutenzione straordinaria degli impianti sportivi. Opere di completamento del campo polivalente - palloncino coperto in località Lupina di Villa San Giovanni - Reggio Calabria.

Campo polivalente Villa San Giovanni. Palloncino, lavori di completamento
Con il comma 311 dell'art.1 della Legge n.160 del 2019 che dispone: al fine di incentivare gli investimenti in infrastrutture sociali,  a  valere sul Fondo per lo sviluppo e la coesione - programmazione 2014-2020, di cui all'art.1, comma 6, della Legge 27 dicembre 2013, n.147, per ciascuno degli anni dal 2020 al  2023, è assegnato ai comuni situati nel territorio delle Regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia un contributo pari a 75 milioni di euro annui da destinare a investimenti in infrastrutture sociali.

Pertanto, su indirizzo dell’Amministrazione comunale, l’ufficio tecnico ha redatto una perizia di un importo pari ad € 68.585,51 inclusi oneri di sicurezza di € 2.000, per opere di completamento del campo polivalente coperto, lavori utile per rendere fruibile e funzionale l’opera che si rende necessario provvedere ai lavori di manutenzione straordinaria degli impianti sportivi – opere di completamento del palloncino coperto in località Lupina di Villa San Giovanni.

Visto l’articolo 192, comma 1, del D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 s.m.i., il quale dispone che, la stipulazione dei contratti deve essere preceduta da apposta determinazione del responsabile del procedimento di spesa indicante:
a)il fine che con il contratto si intende perseguire;
b)l’oggetto del contratto, la sua forma e le clausole ritenute essenziali;
c)le modalità di scelta del contraente ammesse dalle disposizioni vigenti in materia di contratti delle pubbliche amministrazioni e le ragioni che ne sono alla base.

L’importo complessivo contrattuale dei lavori sopra specificato è inferiore ad 150.000,00 euro e che, pertanto, è possibile procedere all’affidamento dell’appalto di lavori sopra specificato, ai sensi e per gli effetti dell’art. 1 comma 2 lett. a) della Legge di conversione n. 120/2020, mediante affidamento diretto senza procedimento di gara;

Avviata, in data 30/03/2021, una trattativa diretta sulla piattaforma www.acquistiinretepa.it, trattativa n. 1653630, dei lavori sopra specificati all’operatore economico S.C. COSTRUZIONI S.R.L., con sede legale in Via Don Salvatore Vitale n.5, San Cipriano D’Aversa (CE), P. IVA 03223040613 in quanto:

-trattasi di operatore economico che per competenza ed esperienza dimostrata, nonché per il possesso di specializzazione necessaria all’esecuzione dei lavori, il quale si è dimostrato disponibile ad eseguire l’appalto alle condizioni ritenute congrue e/o richieste dal RUP;
-trattasi di operatore economico che per competenza, esperienza possiede i requisiti necessari all’esecuzione dei lavori oggetto d’affidamento.

Vista l’offerta economica dell’operatore sopra indicato, il quale ha offerto un ribasso pari al 30,04% sui lavori al netto degli oneri di sicurezza, pertanto, l’importo dei lavori ribassati è pari ad € 40.986,42 oltre agli oneri di sicurezza di € 2.000 per un importo contrattuale complessivo pari ad € 42.986,42 esclusa IVA al 10%, a fronte della perizia di un importo pari ad € 68.585,51 inclusi oneri di sicurezza di € 2.000.

Dato atto che i lavori da acquisire è di importo inferiore ai 150.000,00 €, ai sensi e per gli effetti dell’art. 1 comma 2 lett. a) della Legge di conversione n. 120/2020, si può procedere con trattativa diretta sul MEPA con un unico operatore mediante specificazione semplificata degli elementi essenziali del servizio e precisamente:
►oggetto: lavori di manutenzione straordinaria degli impianti sportivi – opere di completamento del campo polivalente coperto in località Lupina - Villa San Giovanni (RC);
►importo: € 42.986,42, al netto del ribasso del 30,04% offerto dall’operatore economico, oltre IVA 10% per un importo contrattuale complessivo di € 47.285,07;
►fornitore: S.C.COSTRUZIONI S.R.L., con sede legale in Via Don Salvatore Vitale n. 5, San Cipriano D’Aversa (CE), P. IVA 03223040613;
►motivazioni dell’affidamento: trattasi di operatore economico che per competenza ed esperienza dimostrata, nonché per il possesso di specializzazione necessaria all’esecuzione dei lavori, il quale si è dimostrato disponibile ad eseguire l’appalto alle condizioni ritenute congrue e/o richieste dal RUP;
►Trattativa diretta n. 1653630.

I suddetti lavori serviranno per il completamento di tutte le opere impiantistiche di collegamento della struttura alle reti urbane ed entro il 30 Aprile verrà trasmessa al Ministero responsabile del finanziamento dell'opera la perizia di variante che prevederà l'inserimento di una pavimentazione omologata CONI e l'efficientamento/adeguamento alla norma dell'impianto d'illuminazione e di riscaldamento del palloncino.

Google News Per le nostre ultime notizie da Google NewsSEGUICI