Concorso Agenzia delle Entrate: 2320 unità. Assunzione a tempo indeterminato

L’Agenzia delle Entrate ha indetto un concorso pubblico per funzionari amministrativi, finalizzato alla copertura di 2320 nuovi posti di lavoro presso la sede centrale, a Roma (Lazio) e presso le Direzioni Provinciali e Regionali, distribuite su tutto il territorio nazionale.
La selezione pubblica è rivolta a candidati laureati, i quali saranno assunti con contratto a tempo indeterminato e impiegati per attività amministrativo-tributaria. I candidati dovranno compilare e inviare la domanda di ammissione entro il 30 Settembre 2021.

Concorso Agenzia delle Entrate: 2320 unità. Assunzione a tempo indeterminato
ATTIVITÀ DI CONTROLLO DI GESTIONE
Funzionario esperto in controllo di gestione con conoscenze specifiche in economia aziendale, ragioneria, pianificazione strategica, programmazione operativa, budgeting e controllo di gestione.
n. 20 posti presso la sede Uffici centrali, codice concorso CG 20.
Titolo di studio:
– laurea triennale (L) nelle seguenti classi di laurea o titolo equiparato: Scienze economiche (L-33) Scienze dell’Economia e della gestione aziendale (L-18);
– oppure diploma di laurea in economia e commercio, conseguito secondo l’ordinamento di studi previgente al D.M. n. 509/99 o titolo equipollente per legge;
– oppure laurea specialistica o magistrale equiparata ai suddetti diplomi di laurea.

ATTIVITÀ PROTEZIONE DATI
Funzionario esperto in protezione dei dati personali con conoscenze specifiche in protezione dei dati: Regolamento europeo 679/16, Codice in materia di protezione dei dati personali, Codice dell’Amministrazione digitale, ISO 3100 e 27001.
n. 10 posti presso la sede Uffici centrali, Codice concorso PD 10.
Titolo di studio:
– laurea triennale (L) nelle seguenti classi di laurea o titolo equiparato: Scienze dei servizi giuridici (L-14); Scienze dell’Amministrazione e dell’Organizzazione (L-16); (L-36); Scienze economiche (L-33) Scienze dell’Economia e della gestione aziendale (L18);
– oppure diploma di laurea in giurisprudenza, economia e commercio conseguito secondo l’ordinamento di studi previgente al D.M. n. 509/99 o titolo equipollente per legge;
– oppure laurea specialistica o magistrale equiparata ai suddetti diplomi di laurea.

ATTIVITÀ LEGALE
Funzionario esperto in attività legale con conoscenze specifiche in materia di diritto civile, penale e amministrativo, in particolare: rapporto di pubblico impiego, codice dell’amministrazione digitale, responsabilità amministrativo contabile, protezione dei dati, salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, trasparenza, anticorruzione; esperti del relativo contenzioso in fase giudiziale, stragiudiziale e davanti alle autorità indipendenti; esperti nelle procedure di approvvigionamento in attuazione degli obblighi sanciti dal Codice dei contratti pubblici e nella gestione amministrativa e contabile dei contratti d’appalto.
n. 70 posti presso la sede Uffici centrali, codice concorso Leg 70.
Titolo di studio:
– laurea triennale (L) nelle seguenti classi di laurea o titolo equiparato: Scienze dei servizi giuridici (L-14);
– oppure diploma di laurea in giurisprudenza, conseguito secondo l’ordinamento di studi previgente al D.M. n. 509/99 o titolo equipollente per legge;
– oppure laurea specialistica o magistrale equiparata ai suddetti diplomi di laurea.

ATTIVITÀ FISCALITÀ INTERNAZIONALE
Funzionario esperto in fiscalità internazionale, con un elevato profilo tecnico specialistico con riguardo alle attività di consulenza giuridica, delle relazioni internazionali e delle attività di cooperazione internazionale. In particolare effettua consulenza giuridica su tematiche di fiscalità internazionale, cura le attività di cooperazione internazionale e gestisce rapporti con gli organismi internazionali e con le amministrazioni fiscali estere.
n. 50 posti presso la sede Uffici centrali, codice concorso INTER50.
Titolo di studio:
– laurea triennale (L) nelle seguenti classi di laurea o titolo equiparato: Scienze dei servizi giuridici (L-14); Scienze dell’Amministrazione e dell’Organizzazione (L-16); Scienze politiche e delle relazioni internazionali (L-36); Scienze economiche (L-33) Scienze dell’Economia e della gestione aziendale (L18); Statistica (L41);
– oppure diploma di laurea in giurisprudenza, scienze politiche, economia e commercio, scienze statistiche conseguito secondo l’ordinamento di studi previgente al D.M. n. 509/99 o
titolo equipollente per legge;
– oppure laurea specialistica o magistrale equiparata ai suddetti diplomi di laurea.

ATTIVITÀ FISCALE TRIBUTARIA
Funzionario esperto in materia fiscale con conoscenze specifiche in materia tributaria e contabilità aziendale che si occupa di attività di accertamento fiscale, contenzioso tributario, dichiarazioni fiscali, assistenza ai contribuenti, coordinamento e indirizzo nella lotta all’evasione fiscale.
n. 1950 posti presso le Direzioni Provinciali e Regionali, Codice concorso RTRIB2170;
n. 220 posti presso la Sede Uffici Centrali, Codice concorso RTRIB2170.
Titolo di studio:
– laurea triennale (L) nelle seguenti classi di laurea o titolo equiparato: Scienze dei servizi giuridici (L-14); Scienze dell’Amministrazione e dell’Organizzazione (L-16); Scienze politiche e delle relazioni internazionali (L-36); Scienze economiche (L-33) Scienze dell’Economia e della gestione aziendale (L18);
– oppure diploma di laurea in giurisprudenza, scienze politiche, economia e commercio , conseguito secondo l’ordinamento di studi previgente al D.M. n. 509/99 o titolo equipollente per legge;
– laurea specialistica o magistrale equiparata ai suddetti diplomi di laurea.

SEDI E NUMERO DEI POSTI PRESSO DIREZIONI PROVINCIALI E REGIONALI
• Direzione Provinciale:
– Bolzano 20;
– Trento 30.
• Direzione Regionale:
– Abruzzo 40;
– Basilicata 20;
– Calabria 40;
– Campania 60;
– Emilia Romagna 320;
– Friuli Venezia Giulia 40;
– Lazio 105;
– Liguria 50;
– Lombardia 425;
– Marche 40;
– Molise 20;
– Piemonte 160;
– Puglia 80;
– Sardegna 40;
– Sicilia 130;
– Toscana 130;
– Umbria 30;
– Valle d’Aosta 10;
– Veneto 160.

SELEZIONE
La procedura selettiva prevede 3 fasi e prove d’esame:
• 1° prova oggettiva attitudinale;
• 2° prova oggettiva tecnico-professionale;
• 3° prova orale integrata da un tirocinio teorico-pratico.
Il tirocinio teorico-pratico, della durata di 6 mesi, sarà retribuito con un importo mensile pari a € 1.450,00 lordi. Si svolgerà presso gli uffici dell’Agenzia, in presenza o in modalità agile, ed è finalizzato a verificare nelle concrete situazioni di lavoro, sulla base di metodologie e criteri predeterminati dall’Agenzia, l’abilità del candidato ad applicare le proprie conoscenze alla soluzione di problemi operativi, nonché i comportamenti organizzativi.

DOMANDA E TERMINI
I candidati dovranno compilare e inviare la domanda di ammissione esclusivamente per via telematica, entro il 30 Settembre 2021.

Vai alla Piattaforma presentazione domanda

Scarica il Bando

Google News Per le nostre ultime notizie da Google NewsSEGUICI