Covid-19 Ordinanza del Sindaco del Comune di Villa San Giovanni del 14 Marzo


Si riporta di seguito l'Ordinanza contingibile ed urgente n. 11 del 14/03/2020 del sindaco f.f. Dott.ssa Maria Grazia Richichi del Comune di Villa San Giovanni


IL SINDACO

VISTO il D.L. 23 febbraio 2020 n.6 recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19 e i successivi provvedimenti attuativi di natura normativa e amministrativa;

VISTA l'Ordinanza n. 3/2020 del Presidente della Regione Calabria "Urgenti misure per la prevenzione e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-2019. Ordinanza ai sensi dell'art. 32, comma 3, della legge 23 dicembre 1978, n. 833 in materia di igiene e sanità pubblica.";

PRESO ATTO
che nel territorio di Villa San Giovanni c'è un accertato caso di COVID- 19, per il quale è già stata emessa Ordinanza;

RAVVISATA
l'esigenza di tutelare la salute pubblica, in coerenza con le disposizioni sopra citate;

VISTO
l'art. 50, comma 5, TUEL 267/2000 che recita espressamente: "ln particolare in caso di esigenze sanitarie o di igiene pubblica a carattere esclusivamente locale le ordinanze contingibili e urgenti sono adottate dal Sindaco quale rappresentante della Comunità locale. ";

ORDINA
A tutta la cittadinanza, di restare in gasa, di uscire solo per approvvigionamenti alimentari, farmaceutici, per comprovatc ragioni lavorative o situazioni di necessità ovvero spostamenti per esigenze di salute, nel rispetto delle disposizioni anti- contagio, mantenendo la distanza di almeno 1 mt,

DISPONE
Che la presente ordinanza sia pubblicata all'Albo Pretorio comunale nel rispetto della normativa vigente in materia di privacy;
Che i dati personali inerenti le misure, di cui alla presente ordinanza sono trattati, in ogni fase del procedimento e da tutti i soggetti coinvolti, secondo le modalità, di cui all'art 5 e nel rispetto delle disposizioni, di cui all'art. 9, comma 2, lettera i) del GDPR 2016/679.
La trasmissione della presente ordinanza a:
Prefettura di Reggio Calabria:
>All'ASP di Reggio Calabria;
>Alla Regione Calabria;
>Polizia Locale di Villa San Giovanni ;
>Alla Stazione Carabinieri di Villa San Giovanni;
>Al Commissariato di Villa San Giovanni;
>Alla Tenenza Guardia di finanza di Villa San Giovanni; Alla Polizia Ferroviaria di Villa San Giovanni.

AVVERTE CHE
La presente ordinanza ha decorrenza immediata e fino a cessate esigenze, fatte salve eventuali e successive disposizioni;
Salvo che il fatto non costituisca più grave reato, il mancato rispetto delle misure di contenimento di cui alla presente ordinanza è punito ai sensi dell'art.650 del Codice Penale, in conformità a quanto previsto dall'art.3, comma 4 del D.L. 23 febbraio 2020 n.6 sopracitato, provvedendo altresì a segnalare il reato alla Prefettura per l'attivazione delle conseguenti procedure con il personale deputato.
Avverso la presente Ordinanza è ammessa proposizione di ricorso al TAR entro 60 giorni, oppure ricorso straordinario al Presidente della Repubblica entro 120 giorni dall'adozione del presente provvedimento.

Google News Per le nostre ultime notizie da Google NewsSEGUICI