Dal Sushi alle polpette sino al peperoncino. Ecco i cibi ritirati dal commercio dal Ministero della Salute

Se amate mangiare del Sushi, delle polpette al pomodoro, del peperoncino macinato, fate attenzione a quello che comprate. Il Ministero della Salute ha ritirato dei lotti di prodotti che troviamo quotidianamente sugli scaffali e che andranno sulle nostre tavole.

Dal Sushi alle polpette sino al peperoncino. Ecco i cibi ritirati dal commercio dal Ministero della Salute
Il 18 gennaio 2022 gli operatori del Ministero della Salute hanno ritirato dagli scaffali di vendita il Sushi della Tazaki Foods Ltd, con disposizioni per lo smaltimento perchè, il prodotto, conteneva elevato contenuto di Iodio. Le confezioni incriminate sono del peso di 11gr. I lotti richiamati sono il 4-11-2022, il 6-11-2022 e il 10-11-2022 prodotti nel Regno Unito.

Stessa sorte il 17-01-2022 per le polpette di pomodoro prodotte dalla NaturHouse. Il lotto incriminato è il 46077 per la confezione di 280 gr con data di scadenza del 27-05-2023. Il nome del produttore è Nutrisens - Bocage, prodotto in Francia. Nelle polpette al pomodoro è stata trovata la presenza di tracce di Ossido di Etilene in concentrazioni superiori alla norma.

Altro prodotto ritirato dagli scaffali il 14-01-2022 è il peperoncino macinato della Compagnia Italiana Shapur snc. I lotti incriminati sono S21005-20/N e S21005-41/N con data di scadenza 02/2023 e 3/2023. La sostanza tossica contenuta nel prodotto è l'Ossido di Etilene superiore al limite imposto dalla legge.

Il Ministero raccomanda se si è in possesso di alimenti riconducibili ai lotti indicati di Sushi, polpette di pomodoro e peperoncino macinato, di riconsegnarli presso i punti vendita.

Fonte: Ministero della Salute

Google News Per le nostre ultime notizie da Google NewsSEGUICI

NEWS