Erosione costiera: Regione Calabria, Metro City e Comune di Villa in Tribunale. I cittadini chiedono il risarcimento dei danni causati dalle opere di messa in sicurezza del litorale

Erosione Costiera - Con atto di citazione del 22.07.2021, notificato al Comune di Villa San Giovanni in data 27-07-21 i Sigg. A.R.G., A.R.F. A.R.M. A.R.V. E A.R.S. chiedevano al Tribunale di Reggio Calabria, di accertare e dichiarare la responsabilità oggettiva, solidale o esclusiva e/o concorrente, ai sensi degli artt. 2051 e 2043 c.c., della Regione Calabria, della Città Metropolitana di Reggio Calabria e del Comune di Villa San Giovanni, per i danni subiti dall’immobile di proprietà degli attori a causa dell’omessa e/o negligente custodia del litorale di Cannitello e delle opere realizzate in esecuzione dell’intervento di messa in sicurezza del litorale costiero, con richiesta di condanna degli Enti convenuti al ripristino dei luoghi ed al risarcimento dei danni, in via solidale o esclusiva e/o ciascuno per proprio titolo.

Erosione costiera: Regione Calabria, Metro City e Comune di Villa in Tribunale. I cittadini chiedono i danni causati dalle opere di messa in sicurezza del litorale
Il predetto atto di citazione - si legge nella delibera - veniva rimesso, con nota del 03.08.2021 alla Lloyd’s, presso Marsh SPA, per le opportune determinazioni in ordine alla costituzione diretta in giudizio degli Assicuratori, giusta Polizza stipulata con L’Ente comunale di Villa San Giovanni.

Con successiva nota del 25.10.2021, si rimetteva alla Lloyd’s tutta la documentazione depositata dagli attori unitamente all’atto di citazione, con richiesta di conoscere le decisioni in ordine alla gestione della pratica in termini di nomina del legale.

Ad oggi, 23 febbraio, la Lloyd’s non ha comunicato se affidare o meno incarico al legale di sua fiducia, nonostante i solleciti inviati a mezzo email al broker Marsh per il suddetto giudizio, il Tribunale ha differito la prima udienza, ai sensi dell’art. 168/bis comma 5 c.p.c, al 15.03.2022.


Pertanto - spiega nella delibera - l'Ente comunale deve costituirsi nel suddetto procedimento, al fine di tutelare la posizione del Comune, contestando la predetta richiesta di risarcimento, valutando ogni ulteriore aspetto processuale.

A difesa dell'Ente con la deliberazione n. 5 del 31/01/2019, la Giunta Comunale di Villa San Giovanni ha deliberato di istituire l’Avvocatura Civica, quale posizione organizzativa dotata di propria autonomia nell’ambito della struttura burocratica dell’Ente con compiti di assistenza e difesa, consulenza giuridica, giudiziale e stragiudiziale ed ha approvato il relativo Regolamento.

Stante l'urgenza - termina la delibera - è necessario predisporre comparsa di costituzione per l’udienza del 15.03.2022 presso il Tribunale di Reggio Calabria a difesa dell'Ente comunale di Villa San Giovanni, in opposizione alla richiesta di risarcimento dei danni subiti sulle abitazioni a causa dell’omessa e/o negligente custodia del litorale costiero di Cannitello e delle opere realizzate in esecuzione dell’intervento di messa in sicurezza del litorale per l'incessante ed attuale erosione costiera che sta interessando il tratto di costa di Cannitello.

Sintesi della delibera n.21 del 23-02-2022 del Sub-Commissario prefettizio

Google News Per le nostre ultime notizie da Google NewsSEGUICI

NEWS