Finale Mondiale del gelato a Bologna: tra i finalisti il Bar Boccaccio di Cannitello, città di Villa San Giovanni - Gelato Festival World Masters

Finale Mondiale del gelato - Il Gelato Festival World Masters è considerato l'evento di gelato più prestigioso al mondo. Si tiene solo una volta ogni quattro anni, è l'ultimo campionato mondiale che segue un rigoroso processo di qualificazione con turni di qualificazione locali, nazionali e continentali: passano solo i maestri gelatieri più abili, appassionati e fantasiosi.

Finale Mondiale del gelato a Bologna: tra i finalisti il Bar Boccaccio di Cannitello, città di Villa San Giovanni -  Gelato Festival World Masters
La prossima finale mondiale si svolgerà il 2 dicembre 2021 e segna il dodicesimo anniversario. Con una media annuale di 15 festival pubblici e 50 selezioni a porte chiuse a livello globale, Gelato Festival è oggi uno degli eventi gastronomici più importanti e seguiti al mondo. Sono stati selezionati il 14 ottobre a Bologna durante la Finale Italiana del concorso che dal 2017 ha incontrato quasi 2.000 gelatieri italiani in centinaia di eventi.

Sono 4 più uno i Gelato Masters che hanno vinto le Finali Italiane e sono entrati ufficialmente alle Finali Mondiali che si terranno l’1 e il 2 dicembre a Bologna nel Gelato Festival World Masters:
— Elisabeth Stolz Hubenbauer di Varna, provincia di Bolzano, Regione Trentino Alto Adige, gelato al gusto “Gioia Verde” a base di latte con olio di semi di zucca e semi di zucca tostati;
— Francesco Sottilaro Bar Boccaccio Cannitello di Villa San Giovanni, provincia di Reggio Calabria, Regione Calabria, gelato al gusto “Fata Morgana” con un intenso sapore alla mandorla con una delicata infusione di bergamotto e olio extravergine d’oliva della Piana di Gioia Tauro;
— Fabio Forghieri di Correggio, provincia di Reggio Emilia, Regione Emilia Romagna, gelato al gusto “Oceano Indiano” un profumato e prezioso gelato con vaniglia Bourbon variegato al frutto della passione con inclusioni di crumble al cacao e cannella;
— Marco Venturino gelateria I Giardini di Marzo di Varazze, provincia di Savona, Regione Liguria, gelato al gusto “Bocca di Rosa” ispirato alla famosa canzone di Fabrizio De André è un delicato gelato al cioccolato bianco aromatizzato con acqua di rose.

Ai 4 finalisti si aggiunge Eugenio Morrone de Il Cannolo Siciliano di Roma con il gusto “Sorbetto al Mandarino Tardivo”, che nel 2018 si è qualificato al primo posto nel concorso Gelato Festival All Stars.

Google News Per le nostre ultime notizie da Google NewsSEGUICI