Giusy Caminiti è il nuovo sindaco di Villa San Giovanni. La prima donna sindaco che strappa il Comune alla destra. Tutti i numeri ufficiali

Trionfo al primo turno per Giusy Caminiti, prima donna sindaco della città di Villa San Giovanni (RC), classe 76, laureata in giurisprudenza. Sconfitto il candidato di centro-destra Marco Santoro, e il centro-sinistra riconquista palazzo San Giovanni.

Giusy Caminiti è il nuovo sindaco di Villa San Giovanni. La prima donna sindaco che strappa il Comune alla destra. Tutti i numeri

Un trionfo per Giusy Caminiti. La candidata del centro-sinistra largo, 46 anni a dicembre, è la prima donna nella storia ad indossare la fascia tricolore nel Comune di Villa San Giovanni.

I dati sono relativi agli scrutini di 15 seggi elettorali su 15. La "Lista Civica per Villa" con Giusy Caminiti sindaco ha ottenuto 3.686 voti col 57,62%, la seconda lista di centro destra, "Villa in Comune" con Marco Santoro sindaco, ottiene 2587 voti col 40,44%, ultima lista, "Lavoro civiltà e Sport" con Demetrio Bueti sindaco, con soli 124 voti ottiene l'1,94%.
Elettori: 11.384 | Votanti: 6.652. L'affluenza si attesta al 58,43% - Schede nulle: 188 - Schede bianche: 67 - Schede contestate: 0

Vai al programma della "Lista Civica per Villa" con Giusy Caminiti sindaco

Google News Per le nostre ultime notizie da GOOGLE NEWSSEGUICI

NEWS