Bando per l'affidamento in gestione impianto sportivo comunale di Cannitello

Gara con procedura aperta per l'affidamento in gestione dell'impianto sportivo comunale di Cannitello in Villa San Giovanni secondo le modalità che seguono:

Campi tennis e struttura coperta

Condizione necessaria per l'ammissione al bando è aver preso visione dell'impianto cui si è interessati e aver sottoscritto con l'ufficio tecnico un verbale dal quale si evince chiaramente che il partecipante è a conoscenza di tutti gli aspetti tecnici connessi all'impianto da un punto di vista geografico, amministrativo, urbanistico, di sicurezza ed ogni altra informazione utile al fine di poter formulare correttamente la propria offerta tecnica ed economica.

               

Il partecipante al bando dovrà altresì essere a conoscenza che l'impianto potrà essere regolarmente utilizzato solo dopo averlo dotato di tutte le autorizzazioni necessarie al gioco ed utilizzo in sicurezza, in primis agibilità, antincendio, omologazione etc.., oltre tutto quanto richiesto dalle normative di settore connesse allo specifico uso, per ogni impianto, che l'ufficio tecnico indicherà.

Gli importi necessari all'ottenimento della predetta documentazione saranno a carico totale del partecipante al bando, senza nulla a pretendere dall'amministrazione.

Eventuali interventi di manutenzione straordinaria successivi a tali opere, sono a carico dell'Ente.

Di tali importi non si effettuerà tassativamente alcuno scomputo sul canone mensile.

Il partecipante al bando dovrà pertanto dichiarare di aver quantificato, la somma indicata nella propria proposta tecnica e di farsene carico al 100% senza nulla a pretendere dall'Ente.

Della somma pari al canone mensile moltiplicata per 12 mensilità, il partecipante dovrà garantire il versamento tramite apposita garanzia ovvero polizza fideiussoria bancaria/assicurativa per l'importo di una annualità con la precisa indicazione, a pena di esclusione, che la stessa potrà essere escussa direttamente a prima richiesta da parte del Comune di Villa San Giovanni.

Nella domanda il partecipante potrà alternativamente:

- autocertificare l'impegno a voler sottoscrivere la polizza di cui sopra, secondo termini e condizioni indicati dal presente Avviso;

- allegare un documento nel quale la Banca o l'Assicurazione indica di aver avviato la procedura di rilascio.

Il mancato pagamento di almeno 6 mensilità comporterà l'immediata ed irrevocabile revoca della concessione, con contestuale procedura coattiva di sgombero.

Si precisa infine che nelle ore mattutine, compatibilmente con le esigenze di manutenzione e di personale, gli impianti sportivi comunali dovranno essere messi a disposizione degli istituti scolastici di ogni ordine e grado che ne facciano richiesta.

Per il documento principale clicca qui.

BANDI   2018
Data documento     05/12/2018
Anno protocollo     2018
Numero protocollo     33622