Cannitello - al via il restyling definitivo dei sottopassi ferroviari, nato da un accordo tra RFI e il Comune di Villa San Giovanni

L'Amministrazione Comunale di Villa San Giovanni è riuscita ad ottenere da RFI — Rete Ferroviaria Italiana, la manutenzione ordinaria di tutti i sottopassi ferroviari ricadenti nel tratto ricompreso fra la travata metallica limitrofa alla Chiesa SS.Maria di Porto Salvo in Cannitello ed il Torrente Santa Trada.

Considerato che, all'esito dei lavori di manutenzione i sottopassi di Vico Vittoria, Vico Galliano e Largo Anime del Purgatorio appaiono potenzialmente fruibili ai fini del collegamento fra la Via Vittorio Emanuele II e la parallela Via Columna Regina e via Giovanni Trecroci ai fini della piena fruibilità di tali sottopassi è necessario procedere al superamento degli eventuali dislivelli di quota.
La Giunta comunale Delibera di dare indirizzo al Settore Tecnico-Urbanistico di prendere atto di tali sopra indicate considerazioni e della volontà della Giunta stessa di rendere fruibili i sottopassi di Vico Vittoria, Vico Galliano e Largo Anime del Purgatorio per il migliore collegamento fra la Via Vittorio Emanuele II e la parallela Via Columna Rhegina e via Giovanni Trecroci, anche al fine di decongestionare la Via Vittorio Emanuele II nei periodi di maggiore afflusso turistico, di valutare lo stato dei luoghi al fine di compiere tutti gli atti e le attività necessarie alla fruibilità pedonale dei sopra indicati sottopassi.
Tutto questo grazie all'impegno di due giovani consiglieri appartenenti alla maggioranza, Aurora Zito delegata di Cannitello e Giovanni Imbesi delegato al Turismo e alle Consulte dei quartieri.

Estratto di: DELIBERA DI GIUNTA - Anno atto 2019 - Numero atto 67 - Data documento 02/05/2019 - Numero protocollo 13800.