Campi boe - concessione temporanea di n. 4 aree a Villa San Giovanni

Indirizzo al Settore Tecnico Urbanistico per la predisposizione di manifestazione di interesse per la concessione temporanea di n. 4 aree da destinarsi a campi boe.
Il 2 Maggio alle ore 18,45 nella sala delle adunanze, si è riunita la Giunta Comunale di Villa San Giovanni. Con Delibera n. 12 del 07.02.2019 è stato dato indirizzo al Rup ed al Progettista per la variante del Piano Comunale Spiaggia (PCS).
Le opere considerate strategiche per il territorio Villese, ubicate nelle zone di Pezzo e Porticello non oggetto di pianificazione nella prima stesura del PCS, in quanto aree di cantiere ad oggi risultano completate e collaudate.
In attesa dell'approvazione della variante del Piano Comunale di Spiaggia ed in seguito alla Delibera di Giunta Comunale n. 12 del 07.02.2019, sono state attivate le misure di salvaguardia ai sensi della L.R. n. 16 del 09.05.2017, per consentire l'utilizzo stagionale delle predette aree in conformità alla previsione finale del sopracitato redigendo PCS, unitamente agli altri contenuti previsti dalla normativa, al fine di dare slancio alla funzione turistico- balneare dell'Amministrazione Villese per la stagione balneare 2019.

Visto l'interesse primario di tutta la Comunità villese di poter fruire degli specchi acquei idonei all'ormeggio delle imbarcazioni al fine di risolvere l'annosa questione e dall'interlocuzione con i tecnici nominati per l'aggiornamento del Piano Comunale Spiaggia, è emersa la fattibilità tecnica e giuridica della predisposizione di manifestazione d'interesse per la concessione stagionale delle aree demaniali individuate mediante fotogrammi allegati alla presente delibera.
La Giunta comunale Unanime
DELIBERA
di dare indirizzo al Settore Tecnico-Urbanistico di prendere atto di tali sopra indicate considerazioni e della volontà della Giunta Municipale di procedere nel rispetto della normativa in materia, alla concessione stagionale degli specchi acquei ber ormeggio delle imbarcazioni e precisamente delle aree Molo di Sottoflutto, Darsena di Pezzo e Darsene di Porticello (identificate rispettivamente quali aree A, B, C e D delle allegate foto. Di dare indirizzo al Settore Tecnico-Urbanistico per la predisposizione di idonea manifestazione di interesse per la concessione stagionale delle aree sopra identificate nell'immediato e comunque in tempo utile per consentire la predisposizione dei campi boe entro la prossima stagione estiva, espressamente prevedendo:
1.un termine non superiore a giorni venti per la partecipazione alla manifestazione d'interesse;
2.che la manifestazione d'interesse è condizionata alla riconsegna delle aree da parte dell'autorità demaniale e tale indicazione deve espressamente essere inserita nell'avviso, con conseguenziale previsione di esonero da qualunque responsabilità dell'amministrazione comunale per il caso di mancata riconsegna delle aree;
3.che, in forza del deliberato la manifestazione d'interesse è soggetta a proroga automatica per il caso che, alla scadenza dell'avviso, non sia intervenuta ancora la riconsegna, per un periodo di tempo pari ai giorni intercorrenti fra la scadenza dell 'avviso e l'effettiva riconsegna delle aree.
4.che, nella manifestazione d'interesse, sia espressamente indicata un'aliquota di posti barca da assegnare ai residenti, non inferiore al 40% del totale, con tariffe ridotte rispetto a quelle ordinarie in misura non inferiore al 20%, nonché siano tutelate, come previsto dalla legge le associazioni normativamente preposte alla tutela del mare.
vista l'urgenza di provvedere in tal senso, con successiva e separata votazione espressa all'unanimità in forma palese: la Giunta comunale DELIBERA di dichiarare il presente atto immediatamente eseguibile.




Estratto di: DELIBERA DI GIUNTA - Anno atto 2019 - Numero atto 66 -Data documento 07/05/2019 - Anno protocollo 2019 - Numero protocollo 13899