Installazione di strutture stagionali in suolo pubblico o demaniale: Verbale Commissione Territorio di Villa San Giovanni

Verbale Commissione del 05/06/2019 del Comune di Villa San Giovanni
Sono presenti per la maggioranza i Consiglieri Giovanni Paolo Imbesi, Massimo Morgante (per delega scritta della consigliera Santoro)ed Aurora RitaZito;
per la minoranza i consiglieri Cristian Aragona(in sostituzione del consigliere Domenico Aragona)e Salvatore Ciccone.
Il Presidente di commissione Imbesi apre la seduta alle ore 14.30.


Viene affrontato l’unico punto all’O.d.g. riguardante il "Regolamento per l’individuazione delle caratteristiche tipologiche e delle specifiche tecniche standard per l’installazione di strutture stagionali in suolo pubblico", che è stato oggetto del Consiglio comunale del 13 Giugno 2019.
Si dà lettura al regolamento proposto dal consigliere Imbesi e predisposto dall’ufficio tecnico comunale, in cui vengono descritte le caratteristiche che dovranno avere le strutture stagionali che occuperanno porzioni di suolo comunale e/o demaniale.

Dopo aver approfondito i vari articoli del regolamento la commissione ad integrazione del regolamento proposto, suggerisce le aggiunte e precisazioni che seguono:
•Riguardo all’allegato 2 tipologico - si chiede di inserire nelle zone vuote tra i montanti in legno, ferro, alluminio, ecc.. dei pannelli trasparenti per evitare permeabilità e pericoli in special modo per i bambini, visto che saranno realizzati quasi totalmente lungo l'asse viario o a ridosso, e/o in aree oggi adibiti a parcheggi.
Pertanto, le pedane, dovranno obbligatoriamente essere chiuse sul lato carrabile.
Per i montanti e le strutture di separazione si consiglia di utilizzare il legno rifinito e trattato in via preferenziale, utilizzando colori chiari;
•Per quello che riguarda l’illuminazione delle aree adibite a chioschi e pedane, sono da utilizzare luci basse in altezza e da bassa emissione, per evitare fenomeni di disturbo al transito veicolare,creando probabili interferenze;
•Riguardo all’allegato 3 tipologico - si chiede che le dimensioni totali della struttura adibita a chiosco che non siano superiori al 40% dell'area concessa in termini di superficie, in mq, ed in estensione ambo i lati. Colori e materiali sono da preferire in tinte chiare (mediterranee) e il legno in via di indicazione, soluzioni queste che si inquadrano certamente con minore impatto tenuto conto che ci troviamo fronte mare;
•Il materiale che costituisce le eventuali fioriere utilizzate, dovrà essere materiale proveniente da riciclo, come ad esempio il pallet, materiali riutilizzati/riciclati di ogni genere che possano essere resi idonei allo scopo;
•Per quanto riguarda i veicoli da street food, ove possa essere consentito lo stazionamento gli stessi, il solo consigliere Ciccone indica che, a suo parere, i veicoli in oggetto dovranno essere mezzi a basso impatto ambientale, con colori non eccessivi, e possibilmente non dotati di cabina, da preferire i soli rimorchi.

I consiglieri Imbesi, Morgante e Zito, danno parere favorevole al regolamento che dovrà recepire le indicazioni della commissione. Mentre i consiglieri Aragona Cristian e Ciccone Salvatore per la posizione più di merito, e di espressione di voto rimandano alla seduta di consiglio comunale prossima(avvenuta il 13 Giugno), laddove si tratterà l'argomento per il seguito.
I lavori di commissione terminano alle ore 16.00.

Testo estratto dal Verbale COMMISSIONE BILANCIO - TERRITORIO - AA.GG.
Data documento 13/06/2019 - Anno protocollo 2019 - Numero protocollo 18640