"Navetta Amica": servizio sperimentale di trasporto sociale gratuito per le fasce più deboli nel Comune di Villa San Giovanni

L'Amministrazione Comunale, in un'ottica di politica sociale finalizzata al miglioramento del benessere dei soggetti residenti, vuole istituire un servizio di trasporto sociale, inteso come risposta alle esigenze di mobilità delle fasce più deboli della popolazione, con particolare riferimento agli anziani non autosufficienti e disabili impossibilitati ad utilizzare un mezzo di trasporto;

RITENUTO che:

tale servizio costituisce importante risposta alle esigenze di mobilità delle fasce più deboli della popolazione per:
garantire la domiciliarità a sostegno delle persone sole che presentano disabilità;
promuovere l'autonomia della persona a rischio di emarginazione;
favorire l'opportunità di indipendenza e di socializzazione delle persone anziane, garantendone uno stile di vita dignitoso;
il servizio di trasporto dovrà essere rivolto ai soggetti in situazioni di disagio, non autosufficienti o parzialmente sufficienti, e comunque a coloro che risultano svantaggiati in ragione
di condizioni fisiche, sociali e familiari, privi o impossibilitati ad utilizzare un mezzo di trasporto di proprietà o i mezzi pubblici o con una impossibilità accertata da parte della rete familiare di garantire servizi di accompagnamento presso studi medici, farmacie, cimiteri e varie;
tale Servizio sarà realizzato dall'Amministrazione Comunale di Villa San Giovanni a titolo gratuito in via sperimentale dal 01/08/2019 al 31/08/2019;

DATO ATTO:

Che per la realizzazione del servizio verrà utilizzato un mezzo idoneo già in dotazione all'Amministrazione e verrà impiegato personale interno;

RITENUTO:

Di dover dare indirizzo al Settore Politiche Sociali a predisporre gli atti amministrativi necessari per l'avvio del progetto quali avviso pubblico e relativa istanza di partecipazione; di dover provvedere in merito;

Ad unanimità di voti favorevoli, resi palesemente,
la Giunta comunale DELIBERA

Per le motivazioni in premessa esposte e che qui si intendono integralmente riportate
Di dare indirizzo al Settore Politiche Sociali a predisporre gli atti amministrativi necessari per l'avvio del progetto quali avviso pubblico e relativa istanza di partecipazione;
LA GIUNTA COMUNALE

VISTA l'urgenza di provvedere in tal senso;
VISTO l'art. 134, comma 4, D.Lgs. 267/2000;
Ad unanimità di voti favorevoli, resi palesemente,

DELIBERA

Di dichiarare il presente provvedimento immediatamente eseguibile.


Testo estratto dalla DELIBERA DI GIUNTA DEL COMUNE DI VILLA SAN GIOVANNI - Numero atto 118 - Numero protocollo 23194