Ricorso al TAR per l'area demaniale ricadente nel porticciolo di Villa San Giovanni

In data 06 Agosto 2019 è stato notificato al Comune di Villa San Giovanni ed acquisito al protocollo al n. 24669, ricorso dinanzi al Tar di Reggio Calabria, con il quale la società Avio Marine Service srl, ha chiesto l'annullamento, previa sospensione cautelare ex art. 56 cpa , dei provvedimenti con il quale l'Ente ha aggiudicato, in favore della Lega Italiana Navale, l'affidamento in concessione a carattere stagionale di area portuale demaniale marittima del Lotto n.1(Lotto 1: Specchio acqueo interno al molo sottoflutto di mq 10.080, posto a ridosso della banchina lato mare) sul litorale, con riconoscimento del diritto della ricorrente all'inserimento in graduatoria con posizione di aggiudicatrice del predetto lotto.


A sostegno del ricorso, vengono proposti una serie di motivi, diretti a dimostrare che la Lega Navale Italiana non si trovava ad origine nelle condizioni legittime per partecipare alla gara di cui al bando in questione.
Considerato che appare opportuno costituirsi nel suddetto ricorso, al fine di sostenere la legittimità dei provvedimenti impugnati
Vista la deliberazione n. 5 del 31/01/2019, con la quale, la Giunta Comunale di Villa San Giovanni ha deliberato di l'Avvocatura Civica, quale posizione organizzativa dotata di propria autonomia nell'ambito della struttura burocratica dell'Ente con compiti di assistenza e difesa, consulenza giuridica, giudiziale e stragiudiziale ed ha approvato il relativo Regolamento.
Ritenuto, pertanto, designare per la difesa l'Avv. Fernando Scrivano, legale dell'Avvocatura Civica.
Visti i pareri favorevoli espressi sulla proposta di deliberazione, ai sensi dell'art. 49 del D.lgs. n. 267 / 2000, in ordine alla regolarità tecnica e contabile, rispettivamente dal Responsabile del Settore interessato e dal Responsabile del Settore Economico Finanziario

Ad unanimità di voti, legalmente espressi:
la Giunta Comunale di Villa San Giovanni
Delibera
Per le motivazioni in premessa espresse e che qui si intendono integralmente riportate e trascritte:
1.Di costituirsi nel ricorso dinnanzi al Tar di Reggio Calabria proposto dalla società Avio Marine Service srl, per ottenere l'annullamento, previa sospensione cautelare ex art. 56 cpa , dei provvedimenti con il quale l'Ente ha aggiudicato, in favore della Lega Italiana Navale, l'affidamento in concessione a carattere stagionale di area portuale demaniale marittima lotto n. 1 sul litorale, nonché il riconoscimento del diritto della ricorrente all'inserimento in graduatoria con posizione di aggiudicatrice del predetto lotto;
2.Di nominare quale difensore dell'Ente, Avv. Fernando Scrivano legale dell'Avvocatura Civica;
3.Di autorizzare il Sindaco legale rappresentante dell'Ente alla procura alle liti.

Testo estratto dalla Delibera di Giunta del Comune di Villa San Giovanni in data 12/08/2019 - Numero atto 134 - Numero protocollo 25242.