Inquinamento elettromagnetico. Il Comitato Co.Sa.Vi. chiede lumi sul nuovo "Catasto Antenne" all'Amministrazione comunale di Villa San Giovanni

Il testo completo inviato dal presidente del Comitato Cittadino Co.Sa.Vi. al Sindaco f.f. del Comune di Villa San Giovanni Dott.ssa Maria Grazia Richichi, all'Assessore per l'ambiente Dott. Pietro Caminiti, alla Responsabile dell'Ufficio Tecnico Ing. Ida Albanese e al Prefetto di Reggio Calabria Dott. Massimo Mariani.

...............................

Premesso che, con deliberazione del Consiglio comunale n. 55 del 28/11/2013 è stato approvato il Regolamento comunale per le stazioni radio base;

Considerato che, l'art. 7, istituisce un Gruppo di valutazione composto da:

a)Sindaco e due consiglieri di cui almeno un rappresentante della minoranza

b)Dall'assessore all'ambiente e dall'assessore all'Urbanistica ed edilizia privata

c)Dal Dirigente dell'Ufficio Tecnico del Settore Urbanistica ed edilizia privata o da suo delegato

d)Dal Responsabile comunale della Protezione civile

e)Da un funzionario in rappresentanza dell'ARPACAL

f)Da un rappresentante per ciascuna delle associazioni ambientalistiche regolarmente costituite, designato dal Consiglio comunale su indicazione delle associazioni medesime;

g)da un rappresentante dei Comitati cittadini attivi sulla materia, ufficialmente costituiti designato dal Consiglio comunale su indicazione dei Comitati medesimi.



Ritenuto che, il Consiglio Comunale, con Delibera Numero 75 - Data documento 28/08/2019 - Numero protocollo 27132, ha deliberato la designazione e l'ufficializzazione dei componenti elettivi che fanno parte del Gruppo di valutazione previsto dall'art. 7 del Regolamento per le Stazioni Radio Base;

Visto che, l'Amministrazione comunale ha sospeso il rilascio delle autorizzazioni per l'installazione di nuovi impianti di antenne e stazioni radio base sino al 31/01/2020;

Visto che, la Giunta Comunale, con Delibera N.186 del 7 Novembre 2019 ha deliberato e dato indirizzo al Settore Tecnico — Urbanistico di redigere e pubblicare il "Catasto delle Antenne e delle Stazioni Radio Base" entro il 31/01/2020;

Visto che, con Determinazione del Settore Tecnico Urbanistico, N.1309, del 05 Dicembre 2019, il Responsabile Unico del Procedimento, Ing. Morabito, ad oggi sospeso dal servizio, determinava e incaricava per la redazione del suddetto Catasto l'Architetto Corigliano ed impegnava la somma di 3.100,00 Euro, oneri inclusi, per l'incarico di redazione del "Catasto delle Antenne".

 

 

A fronte di tutto questo

 

CHIEDO

 

Di portare a conoscenza del Comitato Co.Sa.Vi. il "Catasto Antenne", e di formalizzare, in tempi brevi, un incontro con tutti i componenti del Gruppo di Valutazione, di cui la Minoranza non ha voluto far parte, e di cui, un nostro iscritto al Comitato Cittadino Co.Sa.Vi. è un componente, per discutere e affrontare i limiti di esposizione, un’eventuale sospensione delle autorizzazioni riguardanti l’installazione di nuove stazioni Radio Base e provvedimenti urgenti riguardo le  nuove e sconosciute tecnologie di quinta generazione, il cosiddetto 5G.
 Appronfondire la situazione attuale sui valori di attenzione e gli obiettivi di qualità da prefissare per la protezione della popolazione Villese dalle esposizioni a campi  elettromagnetici come da Regolamento Comunale Stazioni Radio Base, Delibera del Consiglio comunale di Villa San Giovanni, N.55 del 28 Novembre 2013, e come dalla normativa specifica che comprende leggi nazionali - “Legge Quadro” n. 36 del 22 febbraio 2001 e D.Lgs n. 259 del 1 agosto 2003 “Codice delle comunicazioni elettroniche” e successive modifiche ed integrazioni.

AugurandoVi buon lavoro Vi porgo cordiali saluti.

Il presidente del Comitato Cittadino Co.Sa.Vi. Giancarlo Citrea