Autorizzazione all'utilizzo del campo sportivo "Santoro" di Villa San Giovanni

L'A.S.D. XENIUM ha presentato richiesta (prot. 2424 del 25/01/2020) a poter disputare gli allenamenti di calcio a 5 nei seguenti giorni e orari, vista la documentazione presentata a seguito della revoca dell'autorizzazione, i giorni saranno i seguenti:

lunedì dalle 19.45 alle 21.30 martedì dalle ore 17.15 alle ore 19.00;

dalle 20.15 alle 21.30 solo per il 04/02/2020 giovedì dalle ore 17.15 alle ore 19.00; dalle 19.45 alle 21.30.

Entro l'orario di uscita autorizzato, l'ASD dovrà provvedere ad ultimare anche le pulizie dei locali utilizzati così come previsto dallo schema di domanda di utilizzo.

La comunicazione prot. 6938 del 20/03/2017 del Responsabile del procedimento Ing. Francesco Morabito, con la quale rappresenta che i lavori dell'impianto elettrico sono stati ultimati in data 02/03/2017 con il rilascio di regolare certificazione ed esecuzione dei lavori ai sensi del D.M. 19/05/2010, confermata con nota prot. 8696 del 20/03/2019.

Considerando che nella medesima comunicazione il predetto Responsabile del procedimento ritiene utilizzabile solo il rettangolo di giuoco e senza presenza del pubblico con le seguenti prescrizioni:

a)"Messa in sicurezza delle parti ammalorate e pericolanti del fabbricato tribuna coperta;

b)Installazione rete protettiva sugli aggetti pericolanti del medesimo fabbricato;

c)Divieto di accesso e di utilizzo alcuno del fabbricato servizi, sino alla definizione delle indagini strutturali e relative opere di consolidamento o demolizione, in quanto la struttura   non risulta collaudata;

d)Divieto di utilizzo delle aree prospicienti il muro di separazione tra l'area di parcheggio e le gradinate del campo da calcio sottostante per evidenti crisi strutturali e forti lesioni   longitudinali mediante apposita recinzione e relativa segnaletica di sicurezza con rete e paletti;

e) Verifica e sostituzione dei boiler non funzionanti";

Vista la successiva nota a firma del Responsabile del procedimento e del Responsabile del Settore Tecnico prot. 7456 del 24/03/2017, che non risulta modificata, con la quale, si comunica che, le prestazioni minime per l'utilizzo del rettangolo di gioco e lo spogliatoio atleti con possibilità di concederne l'utilizzo senza la presenza di pubblico.

Accolta la richiesta presentata dall'ASD Xenium con l'osservanza dei divieti di cui alle lettere c) e d), nonché il divieto assoluto di accesso al pubblico per le aree di cui alle lettere c) e d), pena la revoca dell'autorizzazione;

Il Sindaco f.f. Dr.ssa Maria Grazia Richichi

AUTORIZZA

a poter disputare gli allenamenti di calcio a 5 nei seguenti giorni e orari:

lunedì dalle 19.45 alle 21.30 martedì dalle ore 17.15 alle ore 19.00; dalle 20.15 alle 21.30 solo per il 04/02/2020  giovedì dalle ore 17.15 alle ore 19.00; dalle 19.45 alle 21.30


Entro I 'orario di uscita qui autorizzato, l'ASD dovrà provvedere ad ultimare anche le pulizie dei locali utilizzati così come previsto dallo schema di domanda di utilizzo. l'utilizzo è limitato al solo rettangolo di gioco ed all'utilizzo degli spogliatoi senza la presenza di pubblico;

> è fatto assoluto divieto di accesso al pubblico, nelle aree così come prescritto dalla relazione del Responsabile del procedimento, pena la revoca dell'autorizzazione;
> l'utilizzo dell'impianto dovrà avvenire nel rispetto del buon uso del bene comunale;
> l'Amministrazione è esonerata da qualsiasi responsabilità relativa a fatti che avverranno nell'impianto sportivo prima, durante e dopo l'utilizzo da parte dell'ASD XENIUM e ad essa riconducibili,          come pure qualsiasi responsabilità per danni a persone o cose in dipendenza dell'uso dell 'impianto stesso;

SUBORDINA

la validità della presente autorizzazione: 
> all'esibizione della ricevuta di versamento da parte dell'A.S.D. XENIUM di quanto prescritto dal tariffario approvato con deliberazione della G.C. 150 del 16/11/2015 in relazione al tempo di utilizzo;
> alla sottoscrizione da parte dell 'A.S.D ASD XENIUM dell'impegno ad utilizzare l'impianto alle condizioni sopra indicate;
> alla sottoscrizione dell'impegno a provvedere alle pulizie dell'impianto nelle parti interessate dalla propria attività: spogliatoi, bagni, aree perimetrali, rettangolo di gioco e campetti, nonché a dotarsi della necessaria attrezzatura medico sanitaria di pronto soccorso, apertura e chiusura impianti ; 
> all'autorizzazione della LND del Comitato Regionale Calabro;
>VIETA l'utilizzo dell'impianto a soggetti terzi non autorizzati da questo ente e non in regola con i pagamenti.

>>QUI per l'Avviso  <<