Rimborso spese alle Associazioni e nessuna traccia per l'acquisto di mascherine per i cittadini di Villa San Giovanni

Nel bel mezzo di una pandemia da Covid-19 l'Amministrazione di Villa San Giovanni preferisce in questo momento NON rimandare  il rimborso per le spese affrontate dall'associazione Diportisti se pur legittimo e trascura ancora una volta una necessita' primaria:
la tutela dei CITTADINI con l'acquisto di mascherine.
UN GESTO IRRESPONSABILE!!!


Di seguito si riporta l'impegno della spesa, determina n.168, con oggetto:
LIQUIDAZIONE SPESE PER MANIFESTAZIONE "CONCORSO DI IDEE"- DELIBERA G.C. N.88/2019.

Visto il D.Lgs. n. 267/2000, come modificato ed integrato dal D.Lgs. n. 126/2014;
Visto il D.Lgs. n. 118/2011;
Visto il D.Lgs. n. 165/2011;
Visto lo Statuto Comunale;
Visto il regolamento comunale sull’ordinamento generale degli uffici e dei servizi;
Visto il regolamento comunale sulla contabilità;
Visto il regolamento comunale sui controlli interni;

Visto il decreto di conferimento dell’incarico di Responsabile di Posizione Organizzativa;
Dato atto che, ai sensi dell’articolo 80, comma 1, del D.Lgs. n. 118/2011, dal 1° gennaio 2015 trovano applicazione le disposizioni inerenti il nuovo ordinamento contabile, laddove non diversamente disposto;

Richiamato l’articolo 10 del D.Lgs. n. 118/2011 ed in particolare:
Il comma 12
Il comma 16
Richiamati altresì:
- La deliberazione del C.C. n. 23 del 28.3.2019 con la quale è stato approvato il Bilancio di previsione finanziario 2019/2021, ex D.Lgs. n. 118/2011;
- La deliberazione della G. C. n. 8 del 31/01/2019 con la quale è stato approvato il P.E.G provvisorio.

Dato atto che, ai fini del controllo preventivo di regolarità amministrativa-contabile di cui all’articolo 147-bis, comma 1, del D.Lgs. n. 267/2000, la regolarità tecnica del presente provvedimento in ordine alla regolarità, legittimità e correttezza all’azione amministrativa, il cui parere favorevole è reso unitamente alla sottoscrizione del presente provvedimento da parte del Responsabile del Settore;

Premesso che:
l’Associazione culturale “Diportisti villesi” ha ritenuto promuovere un iniziative denominata “Concorso
di idee” con l’intento di dare un concreto contributo per risolvere alcune problematiche insorte dopo il
completamento di due opere (darsena di Pezzo e Soffolta) presenti sul litorale della città;
queste criticità sono state evidenziate attraverso video e slide in occasione di ripetuti incontri tenutosi
con i rappresentanti dell’Amministrazione Villese e con la collaborazione dell’Università Mediterranea
di Reggio Calabria;

l’Associazione ha ritenuto, quindi, attivarsi in collaborazione con la suddetta Università con l’iniziativa denominata “concorso di idee”, con lo scopo di promuovere i migliori progetti che saranno realizzati dagli studenti reggini e serviranno alla realizzazione di un progetto finale che sarà consegnato al Comune per la relativa esecuzione;
al fine di incentivare e valorizzare i migliori elaborati, si è ritenuto mettere a disposizione delle “borse di studio” per un valore complessivo di € 4.000,00 che saranno ripartiti tra i primi tre progetti scelti da una apposita commissione;
l’Associazione al fine di realizzare al meglio l’iniziativa ha chiesto sostegno economico;

CONSIDERATO che con Delibera G.C. n.88 del 11.06.2019 l’Amministrazione ha inteso contribuire
con una somma pari ad € 1.500,00 alle spese per la realizzazione dell’iniziativa denominata “Concorso
di idee” demandando al Responsabile del Settore AAGG tutti gli atti consequenziali;

Vista la richiesta di rimborso spese presentata dall’Associazione Culturale “Diportisti Villesi” acquisita
agli atti di questo Ente al numero di prot. Gen. N. 272 del 07/01/2020;
Ritenuto necessario liquidare quanto dovuto;

VISTI i pareri favorevoli espressi dai dal responsabile del servizio in ordine alla regolarità contabile, ai
sensi dell’art.49 del D.Lgs n.267/2000;
Accertata la propria competenza ad assumere il presente atto per il coordinato disposto dall'art. 107
TUEL e dell'art. 6 comma 3 del Regolamento di Organizzazione e di Gestione del Personale Parte Prima;

D E T E R M I N A
Per le motivazioni di cui in premessa che qui si intendono richiamate ed approvate:
Di liquidare, a favore dell’Associazione culturale “Diportisti villesi” .........la somma complessiva di € 1500,00 al fine di
contribuire alle spese per la realizzazione dell’iniziativa denominata “Cononcorso di idee” mediante accredito sul c/c.....;
Di dare atto che la suddetta spesa trova copertura ai seguenti capitoli
la somma di € 1000,00 – cap. 1063050801- imp. 648/2019;
la somma di € 500,00 – cap. 1063050501- imp. 649/2019;
Di dare atto che la spesa è sta impegnata con determina n.1265/2019
Di demandare all’ufficio ragioneria l’emissione del relativo mandato a favore dell’associazione;
DI dare atto, altresì, che la presente determinazione:
• diventerà esecutiva dal momento dell’apposizione del visto di regolarità contabile attestante la
copertura finanziaria, ai sensi dell’art. 151 comma 4 del D. Lgs n.267/2000;
• dovra’ essere pubblicata all’Albo Pretorio On Line dell’Ente secondo quanto stabilito dall’art.134 del TUEL e dall’art. 18 del D. Lgs. n.83/2012 convertito in legge n.134 /2012.

31 Marzo 2020


Il Responsabile di procedimento del presente atto è: D.ssa Maria Sergi