Villa San Giovanni - Approvazione elenco beneficiari dei buoni voucher per prestazioni socio assistenziali – PAC anziani II riparto

Il programma Servizi di cura all'infanzia e agli anziani non autosufficienti, che è parte integrante del Piano d'Azione per la Coesione (PAC) è finanziato con fondi dell'Unione Europea, ha l'obiettivo di favorire la coesione tra le regioni dell'Unione europea riducendo le disparità esistenti. La sua attuazione è stata affidata al Ministero dell'Interno, individuato quale autorità di gestione responsabile. Le risorse stanziate sono destinate alle 4 regioni ricomprese nell'obiettivo europeo "Convergenza": Calabria, Campania, Puglia, Sicilia. I beneficiari naturali del programma sono i comuni, in quanto soggetti responsabili dell'erogazione dei servizi di cura sul territorio. I comuni possono accedere alle risorse una volta soddisfatti i requisiti organizzativi e progettuali richiesti dai piani territoriali di riparto.

L'obiettivo posto è quello di potenziare, nei territori ricompresi nelle 4 regioni, l'offerta dei servizi all'infanzia (0-3 anni) e gli anziani non autosufficienti (over 65), riducendo l'attuale divario di offerta rispetto al resto del Paese.

Al Comune di Villa San Giovanni sono pervenute in risposta all’Avviso Pubblico prot. n. 0012779/2017  del 23/05/2017 per l’erogazione dei servizi di assistenza domiciliare agli anziani non autosufficienti (non in CDI) e per l’erogazione di servizi di cure domiciliari integrate (CDI) agli anziani non autosufficienti, Fondi PAC II Riparto,  n. 127 (centoventisette) domande (SAD - CDI) di cui ne sono state approvate ben per 107 beneficiari, che, a tutela della privacy dei beneficiari, l'elenco rimane depositato agli atti dell’Ufficio Settore Politiche Sociali del Comune di Villa San Giovanni.

Per il documento principale clicca qui.