Emergenza Covid-19: controlli capillari sul territorio nel weekend di Pasqua

Il 9 aprile verificate circa 296mila persone e 100mila negozi e attività



Da ieri, la circolare indirizzata ai prefetti dal capo di Gabinetto Matteo Piantedosi, invita ad un controllo capillare del territorio in occasione delle festività pasquali. Le Forze di polizia dovranno vigilare per il rispetto dei divieti di spostamento.

Giovedì 9 aprile, sono state controllate 295.554 persone e verificati 100.488 esercizi commerciali e attività.

Sono state inflitte 10.105 sanzioni amministrative ai cittadini che non hanno rispettato le misure, 57 le denunce per falsa attestazione o dichiarazione e 32 per violazione dell'obbligo di quarantena.

I titolari di esercizi commerciali sanzionati sono stati 132, le chiusure di attività sono state 51.

Nel complesso, dall'11 marzo all’9 aprile 2020, sono state controllate 6.180.433 persone, 2.587.419 le verifiche agli esercizi commerciali.

Fonte: www.interno.gov.it

Ultimo aggiornamentoVenerdì 10 Aprile 2020, ore 12:55