La Sorical batte cassa. Decreto ingiuntivo della banca al Comune di Villa San Giovanni

Si riporta di seguito uno stralcio della Delibera di Giunta comunale n.111 del 17/09/2020 con oggetto:
opposizione al decreto ingiuntivo n. 679/2020, tribunale di Catanzaro, notificato al Comune di Villa San Giovanni da banca Sistema spa, per crediti ceduti da Sorical spa - nomina legale.

Sorical: società mista a prevalente capitale pubblico regionale 53,5% Regione Calabria; 46,5% Acque di Calabria s.p.a. (100% Veolia) a cui è stata affidata la gestione dell'apporto dell'acqua potabile.


Con Decreto Ingiuntivo n 679/2020 emesso su ricorso di Banca Sistemi SPA con sede legale in Milano, notificato al Comune di Villa San Giovanni in data 10/07/2020, ed acquisito al protocollo il 13 luglio 2020 al n° 16986, il Tribunale Civile di Catanzaro ha ingiunto il pagamento di crediti vantati da Sorical spa e ceduti alla predetta Banca, per fatture emesse alla data del 25/04/2020.

L’ingiunzione, secondo il parere degli uffici le fatture in questio­ne risulterebbero liquidate.

Che, pertanto, è opportuno proporre opposizione avverso il predetto decreto in­giuntivo, al fine di tutelare le ragioni del Comune di Villa San Giovanni.

Con la deliberazione n. 5 del 31/01/2019, la Giunta Comunale ha deliberato di istituire l'Avvocatura Cìvica, quale posizione organizzativa dotata dì propria autonomia nell'ambi­to della struttura burocratica dell'Ente con compiti di assistenza e difesa consulenza giuridi­ca, giudiziale e stragiudiziale ed ha approvato il relativo Regolamento.

Il Responsabile dell'avvocatura civica Avv. Scrivano

Propone
1)di approvare, come approva, la narrativa che precede che si intende qui integralmente tra-scritta;
2)di proporre opposizione avverso il Decreto Ingiuntivo n° 679/2020, emesso dal Tribunale Civile di Catanzaro, su richiesta di Banca Sistema SPA di partecipare al suddetto prima incontro di mediazione del 22/09/2020;
3)Di nominare, quale difensore dell'Ente, l'Avv. Fernando Scrivano, legale dell'Avvocatura Civica;
4)di autorizzare il Sindaco F.F., Dr.ssa Maria Grazia Richichi, legale rappresentante dell'Ente, alla sottoscrizione della procura alle liti;

Propone
Altresì, stante l'urgenza di provvedere, atteso che è imminente la scadenza del termine per proporre opposizione, che la deliberazione di approvazione della proposta venga dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell’art. 134 D.lgs n° 267 del 18/08/2000 e ss.mm.ii.

Per il verbale della Giunta comunale clicca qui