Avviso pubblico. "Fermenti in Comune": presentazione di proposte progettuali di protagonismo giovanile per il rilancio dei territori

L’Anci(Associazione Nazionale Comuni Italiani) ha pubblicato in data 09-12-2020 una manifestazione d’interesse rivolta ai comuni denominata Fermenti in Comune.

Il Comune di Villa San Giovanni ha manifestato il proprio interesse ai fini di garantire la massima trasparenza dell'azione amministrativa, emanare a sua volta un avviso pubblico di manifestazione di interesse per acquisire, entro il 18gennaio ore 10,00, idee progettuali in linea con gli obiettivi stabiliti dall'avviso ANCI, nonché individuare soggetti del terzo settore anche in ATS interessati a collaborare con l'Ente per la costituzione di un partenariato con il quale definire un percorso di co-progettazione finalizzato alla presentazione di un progetto entro la scadenza prevista.


Avviso di manifestazione di interesse per l'individuazione di soggetti interessati a collaborare con l'ente per la costituzione di un partenariato finalizzato alla presentazione di un progetto a valere sull'avviso pubblico “fermenti in comune” promosso dall’ANCI e finanziato dalla presidenza del consiglio dei ministri – dipartimento della gioventù e del servizio civile nazionale a valere sul “fondo politiche giovanili”

Premesso che in data 09-12-2020, l’ANCI ha pubblicato un avviso denominato “FERMENTI IN COMUNE”, rivolto ai Comuni per la presentazione di proposte progettuali nelle seguenti aree:
Uguaglianza per tutti i generi
Inclusione e partecipazione
Formazione e cultura
Spazi, ambiente e territorio
Autonomia, welfare, benessere e salute;
L’avviso dell’Anci ha l’obiettivo di supportare, tramite la messa a disposizione di specifiche risorse, Comuni piccoli, medi e grandi nell’attivazione di interventi volti a stimolare il protagonismo giovanile nella dinamica di rilancio dei territori. Attraverso il coinvolgimento diretto, nella progettazione e realizzazione di azioni territoriali, della popolazione nella fascia di età dai 16 ai 35 anni, si intendono costruire risposte alle principali sfide sociali che il contesto attuale propone, anche alla luce della pandemia da Covid-19.
Il Comune di Villa San Giovanni ritiene importante presentare un progetto a valere sul suddetto Avviso ANCI e a tal fine considera opportuno, ai fini di garantire la massima trasparenza dell'azione amministrativa, emanare a sua volta un avviso pubblico di manifestazione di interesse per acquisire, entro il 18 gennaio ore 10,00, idee progettuali in linea con gli obiettivi stabiliti dall'avviso Anci, nonché individuare soggetti interessati a collaborare con l'Ente per la costituzione di un partenariato con il quale definire un percorso di co-progettazione finalizzato alla presentazione di un progetto entro la scadenza prevista. L'Avviso pubblicato dall'ANCI, e i relativi allegati, possono essere scaricati dal seguente indirizzo: www.anci.it.

1. OGGETTO DELL'AVVISO DI MANIFESTAZIONE D'INTERESSE
Con l'avviso in oggetto, approvato con determinazione dirigenziale, il Comune di Villa San Giovanni intende pertanto selezionare le idee progettuali da presentare a valere sull'Avviso Anci “Fermenti in Comune” e i soggetti che faranno parte del partenariato di progetto.
I partner selezionati parteciperanno:
•alla fase preparatoria della proposta, nell’attività di co-progettazione coordinata dal Comune di Villa San Giovanni;
•alla realizzazione della attività, in caso di valutazione positiva del progetto da parte dell’Anci.
Il presente avviso ha scopo esclusivamente esplorativo ed è pertanto unicamente finalizzato a ricevere manifestazioni d'interesse da parte di soggetti che intendano sottoporre idee progettuali e far parte del partenariato di progetto, in quanto disposti a collaborare con l'Ente nella presentazione di progetti a valere sul bando suddetto. L’avviso non determina pertanto alcun tipo di vincolo per l’Ente, in quanto non costituisce instaurazione di alcuna posizione giuridica od obbligazione negoziale nei confronti del Comune di Villa San Giovanni, che si riserva la possibilità di sospendere, modificare o revocare, in tutto o in parte, il procedimento avviato.

2. SOGGETTI PROPONENTI
La manifestazione di interesse può essere presentata da un partenariato con associazioni, in particolare quelle giovanili, e/o enti privati e/o con altri partner pubblici, compresi altri Comuni, e/o “Associazioni temporanee di scopo” (ATS) costituite tra soggetti che, sulla base della normativa vigente, sono qualificati enti del Terzo settore, formate da un massimo di tre enti (incluso il Capofila), il cui direttivo è costituito per la maggioranza da giovani tra i 18 e i 35 anni, compilando l'allegato b) al presente avviso, con le modalità ed entro i termini di cui al successivo punto 4. Per i proponenti che si candidano quali partner per la realizzazione di attività di progetto, non dovranno sussistere i motivi di esclusione o incompatibilità di cui all’avviso Anci Essi devono essere inoltre in possesso di esperienze e competenze nell’ambito delle aree di intervento dell’avviso Anci. A tal fine i proponenti, a firma del loro legale rappresentante, dovranno produrre dichiarazione rilasciata ai sensi del DPR 445/2000 artt. 46 e 47, compilando le voci relative di cui all'allegato b) al presente avviso. Tale dichiarazione dovrà essere rilasciata da tutti coloro che si candidano quali partner per la realizzazione di attività di progetto e dunque, in tal caso, anche dai legali rappresentanti di tutte le associazioni /enti che formano eventualmente una rete.

3. CARATTERISTICHE DELLE PROPOSTE PROGETTUALI
Le idee progettuali devono perseguire gli obiettivi e finalità dell’avviso Anci. Le tipologie di intervento che possono essere ammesse a finanziamento sono quelle previste dell'Avviso ANCI, tenuto conto che il Comune di Villa San Giovanni si impegnerebbe al cofinanziamento del progetto nei limiti del 20% del massimo contributo ammissibile.

4. TERMINE E MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE
La manifestazione di interesse, redatta sul modulo predisposto ed allegato al presente avviso o in conformità con lo stesso (allegato b) dovrà essere debitamente compilata in lingua italiana, e sottoscritta dal Legale Rappresentate, e dovrà pervenire, entro il 18 gennaio ore 10,00, insieme a fotocopia del documento di identità del dichiarante, al Comune di Villa San Giovanni - Settore Affari Generali, sito in Via Nazionale, n. 625, Villa San Giovanni. La manifestazione di interesse, pena l'esclusione, dovrà essere completata con la dichiarazione attestante il possesso dei requisiti di cui al punto 2., corredata dall'elenco delle attività svolte e contenuta in un unico plico idoneamente sigillato e controfirmato sui lembi di chiusura dal/i legale/i rappresentante/i del soggetto proponente (firma di tutti i soggetti dell’ats). Sul plico dovrà essere indicato, oltre al nominativo del mittente, la seguente dicitura “Avviso di manifestazione di interesse per l'individuazione di soggetti interessati a collaborare con l'Ente per la costituzione di un partenariato finalizzato alla presentazione di un progetto a valere sull'Avviso Pubblico “Fermenti in Comune”. Il recapito del plico rimane ad esclusivo rischio del mittente. La manifestazione di interesse dovrà inoltre essere corredata da una sintesi dell'idea progettuale (secondo il format previsto dall’Avviso) FIRMATA IN OGNI PAGINA da tutti i componenti dell’ats (pena l’esclusione) che si vuole sottoporre all'Ente a valere sull'Avviso ANCI (formato A4, stile garamond 12, paragrafo interlinea singola); lo stesso va fornito su supporto informatico. Non saranno prese in considerazione le istanze incomplete, pervenute oltre il limite sopra citato, non sottoscritte o non corredate da copia fotostatica di documento di identità in corso di validità.

5. PROCEDURA
L'Amministrazione, ricevute le manifestazioni di interesse, procederà sulla base dell’esame della documentazione presentata, a selezionare, tramite apposita commissione l’idea progettuale proposta dai soggetti idonei a far parte del partenariato, secondo i seguenti criteri, con relativi sottocriteri e punteggi - previsti dall'avviso Anci per selezionare i progetti presentati, relativi all’articolo 5.4:
-Qualità del progetto
-Coerenza rispetto ai contesti territoriali di riferimento
-Qualità, efficacia ed estensione del partenariato
-Project management
-Adeguatezza della valutazione dei rischi
I proponenti l'idea progettuale prescelta dovranno successivamente redigere il progetto da presentare all'ANCI, secondo il format progettuale e il format piano finanziario allegati all'Avviso ANCI.

6. DISCIPLINA DEI RAPPORTI TRA LE PARTI
Tutto quanto concerne i rapporti tra l'Ente e i soggetti facenti parte del partenariato verrà disciplinato con apposito accordo di partenariato; all’interno di tale accordo i partner dovranno impegnarsi esplicitamente al rispetto delle” indicazioni operative per la predisposizione del piano finanziario e rendicontazione” di cui all’Avviso Fermenti in Comune.
Qualora il progetto non venga presentato per qualunque motivo o non venga approvato dall’Anci o dall’Amministrazione comunale, i soggetti selezionati non potranno richiedere al Comune di Villa San Giovanni alcuna forma di compenso nemmeno a titolo di indennità, risarcimento o altro emolumento comunque denominato.

7. ALTRE INFORMAZIONI
Il presente avviso è pubblicato all'Albo pretorio on-line del Comune di Villa San Giovanni e pubblicizzato sul sito internet istituzionale all'indirizzo www.comune.villasangiovanni.rc.it. Il trattamento dei dati inviati dai soggetti interessati si svolgerà conformemente alle disposizioni del D.lgs. 196/2003, per finalità unicamente connesse alla procedura in argomento.
La Responsabile Affari Generali del Comune di Villa San Giovanni