Reggio - Aprono gli sportelli linguistici integrativi di lingua greco-calabra, "I glossa den peseni — La lingua non muore"

"I glossa den peseni — La lingua non muore" finanziato dalla PCM con i fondi della Legge 482/99 con l'istituzione di n. 5 sportelli linguistici periferici, e attivazione degli ulteriori due sportelli linguistici integrativi già richiesti in fase di predisposizione del Documento Unico di Programmazione per l'anno 2019 della Citta' Metropolitana di Reggio Calabria.


Con Delibera di Giuta Provinciale n.85 del 22/04/2014 è stato approvato il progetto "l glossa den peseni — La lingua non muore" per la valorizzazione della lingua greca di Calabria — Legge 482/99 — con richiesta finanziamento per la 14A annualità - per un importo complessivo pari ad € 82.860,00.
Con nota acquisita dalla Citta' Metropolitana di Reggio Calabria al prot. n. 138492 del 13/05/2016 la Regione Calabria Dipartimento Cultura e Beni Culturali ha trasmesso la scheda tecnica n.7 della Presidenza dei Consiglio dei Ministri che assegna all'Ente per l'annualità 2014 un finanziamento pari ad € 38.419,89.
Con delibera Sindacale n. 56 del 03/06/2019 è stata approvata la rimodulazione del progetto originario denominato "l glossa den peseni — La lingua non muore" relativo alla 14° annualità della Legge 482/99 redatta in funzione del ridimensionamento del finanziamento accordato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e delle direttive impartite dalla stessa relativamente alla durata complessiva del progetto e all'importo orario da corrispondere agli operatori di sportello.

Le iniziative previste dal progetto così come rimodulato sono le seguenti:
la prosecuzione dell'attività sportellistica, attraverso l'istituzione di 5 sportelli linguistici periferici presso le sedi municipali di Comuni dell'area grecanica con l'utilizzo di uno sportellista con la qualifica di Interprete e traduttore di lingua greco-calabra;
l'attuazione di un corso di formazione linguistica destinato al personale dipendente dipendente delle PP. AA. della durata complessiva di 60 ore, suddiviso in tre moduli formativi;

Atteso che, con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 6 agosto 2014, pubblicato sulla G.U. n. 226 del 29/04/2014 sono stati ripartiti i fondi previsti per la 14 annualità della Legge 482/99 sulla base dei progetti presentati dagli Enti locali per il finanziamento di cui agli art. 9 e 15 della medesima Legge;
Che, con mail datata 18/09/2018 ed acquisita agli atti dalla Citta' Metropolitana con prot. n. 112773 del 19/09/2018, la Regione Calabria Dipartimento Turismo e Beni Culturali, Istruzione e Cultura ha trasmesso il Decreto n. 17040 del 27/12/2016, con il quale sono stati ripartiti i fondi della Legge 482/99 esercizio 2014, assegnando, tra l'altro, alla già Provincia di Reggio Calabria, un finanziamento per un importo pari ad €. 38.419,89 per la realizzazione del progetto "l glossa den peseni — La lingua non muore";

Che, con il predetto Decreto la Regione Calabria ha impegnato i fondi da destinare ai beneficiari dei finanziamenti di cui alla 14° annualità della Legge 482/99, impegnando nello specifico la somma di €. 38.419,89 a favore della già Provincia di Reggio Calabria.
In data 12/06/2019 è stata sottoscritta apposita Concessione Amministrativa Rep. n. 4989/2019, tra la Regione Calabria e la Città Metropolitana di Reggio Calabria al fine di regolamentare la fase realizzativa del progetto in parola.

Rilevato che, con nota prot. n.59102 del 19/06/2019 il Sig. Vice Sindaco, Avv. Riccardo Mauro, ha invitato il Dirigente del Settore 6 a voler predisporre tutti gli atti necessari per l'attivazione degli ulteriori due sportelli linguistici integrativi già richiesti in fase di predisposizione del Documento Unico di Programmazione per l'anno 2019.
Che, con la stessa nota il Sig. Vice Sindaco ha rappresentato a questo Settore che nel redigendo Piano Esecutivo di Gestione per l'anno 2019 è previsto apposito capitolo a copertura delle spese necessarie per la sottoscrizione dei contratti con i due utteriori sportellisti collocati in posizione utile nella vigente graduatoria.
Con Deliberazione del Sindaco Metropolitano n.93 del 23.11.2018 è stato approvato il Piano Esecutivo di Gestione Integrato 2018-2020 (Piano Esecutivo di Gestione — Piano Dettagliato degli Obiettivi — Piano della Performance), che individua per ogni Settore la pianificazione strategica triennale e quella operativa annuale.
Viste la deliberazione del Consiglio Metropolitano di Reggio Calabria n. 2 del 12/04/2019 è stato approvato il Documento Unico di Programmazione 2019-2021, la deliberazione del Consiglio Metropolitano di Reggio Calabria n. 18 del 9/5/2019 con la quale è stato approvato il bilancio di esercizio 2019-2021.
Che all'interno della missione 5 programma 2 è presente il capitolo di spesa denominato "Integrazione operatori sportelli di lingua greco-calabra" - PdC. 1.3.2. 12.3, con uno stanziamento di €. 13.052,40 (tredicimilacinquantadue/40).
Vista la graduatoria generale approvata dalla Citta' Metropolitana di Reggio Calabria con determina dirigenziale n.186 Reg. Gen. del 24/01/2018, in esito al Bando di Selezione pubblica di n.4 operatori di sportello linguistico con la qualifica di "Interprete e traduttore di lingua greco-calabra".
Vista la Legge di bilancio del 30 dicembre 2018, n. 145 art. 1, comma 1131, lettera f, con la quale, tra l'altro, è stato differito al 01/07/2019 il divieto per le Pubbliche Amministrazioni di stipulare contratti di collaborazione di cui al D.lgs. n. 75/2017.
Si ritiene pertanto, che occorre procedere all'impegno della somma di € 13.052,40 al fine di garantire la copertura finanziaria delle spese che scaturiranno dalla sottoscrizione dei conferimenti di incarico a progetto con la qualifica di Interpreti e Traduttori di lingua greco-calabra con gli ulteriori due operatori di sportello.

Testo estratto dalla Determinazione - anno 2019 -  n.1667 del 20/06/2019 - Citta' Metropolitana di reggio Calabria