Adorno Day 2020, ecco quando a Campo Calabro

L’Amministrazione Comunale di Campo Calabro ha tra i propri fini istituzionali la promozione e la valorizzazione della storia, della cultura e dell'identità locale, la tutela dell’ambiente da ogni forma d’inquinamento e privilegia tutte le iniziative finalizzate alla protezione, conservazione e sviluppo del patrimonio ambientale. Inoltre promuove lo sviluppo culturale della comunità locale attraverso il finanziamento di progetti finalizzati alla piena fruizione del patrimonio artistico, storico ed archeologico.

In data 14 novembre 2019, l’Agenzia del Demanio e l’Amministrazione comunale hanno firmato l’atto di trasferimento del “Forte Batteria Siacci”, complesso monumentale di rilevante valore storico-artistico situato in una posizione panoramica sullo Stretto di Messina in un contesto di grande pregio naturalistico.

L’iter amministrativo di acquisizione ha avuto, come passaggio saliente, la D.G.C. n. 124 del 29 novembre 2018 (Programma di valorizzazione del “Forte Batteria Siacci, sito in località Matiniti Superiore Luogo del Tempo e della memoria finalizzato al trasferimento a titolo non oneroso della proprietà) con la quale è stato deliberato di approvare il Programma di Valorizzazione del Forte Batteria Siacci, un programma di rifunzionalizzazione che garantisse anche la tutela, salvaguardia e conservazione del bene.

Dal Forte Siacci si godono delle viste panoramiche molto ampie e suggestive sul mare e sulle vallate circostanti. Questo rapporto visivo costituisce un grande elemento di valore paesaggistico, non a caso l’area collinare di Campo Calabro, in cui si trova il Forte, è stata dichiarata di notevole interesse pubblico con D.M. del 19 giugno 1975 con la seguente motivazione ”per i quadri naturali formati dal mare e dai rilievi collinari, fra i quali si estendono fertili pianure ricche di lussureggiante vegetazione nonché' meravigliose composizioni naturali, legate alla conformazione e alle accidentalità dei colli, colline e valli, quadri di incomparabile bellezza panoramica per i suggestivi scenari aperti verso lo Stretto”.

Il contesto nel quale il forte è insediato appare inoltre particolarmente significativo anche sotto l’aspetto naturalistico ricade infatti all’interno di un’area particolarmente rilevante dal punto di vista conservazionistico , la ZPS (Zona di Protezione Speciale) IT9350300 “Costa viola”.
La ZPS “Costa viola” rappresenta una delle zone europee più importanti per la migrazione primaverile ed autunnale degli uccelli veleggiatori (falconiformi e ciconiformi) e dei passeriformi. Molte delle specie che ogni anno sorvolano o utilizzano l’area durante la migrazione e la riproduzione sono inserite nell’Allegato I della Direttiva Uccelli (Direttiva n. 79/409/CEE) e per questo definite a conservazione prioritaria.

L’Amministrazione comunale intende organizzare nell’ambito del programma di valorizzazione del Forte Batteria Siacci, nei giorni 2 e 3 maggio 2020 il 1^ “ADORNO DAY”.
Gli obiettivi specifici perseguiti dall’ADORNO DAY sono quelli di creare un evento, ripetibile ogni anno, che focalizzi l’attenzione nazionale e internazionale sulla migrazione primaverile nell’area dello Stretto di Messina e ponga il territorio di Campo Calabro ed in particolare l’area collinare dei Forti umbertini come il perno del birdwatching amatoriale, di attività didattiche ma anche di studi naturalistici rivolti alla comunità scientifica internazionale ed al turismo naturalistico nazionale.

Per l’evento in questione l’Amministrazione Comunale intende verificare e promuovere forme di collaborazione e partenariato con vari soggetti istituzionali e non.
Per la sua valenza scientifica, l’importanza nazionale e internazionale e le sue profonde implicazioni di carattere educative e ambientali l’Amministrazione Comunale intende richiedere il patrocinio al Ministero dell’Ambiente, alla Regione Calabria e alla Città Metropolitana di Reggio Calabria.

E’ indubbio compito ed interesse dell'Amministrazione Comunale organizzare e sostenere le celebrazioni del 1^ Adorno Day con attività ed eventi di rilievo nazionale idonei ad attrarre flussi di turisti ed appassionati con evidenti benefici per lo sviluppo economico locale.

Infine, la manifestazione, prevede l'organizzazione di una variegata e sinergica serie di iniziative promosse ed organizzate dal Comune di Campo Calabro con la collaborazione di altri soggetti istituzionali e associazioni.


Testo estratto dalla Delibera di Giunta 0199/2020 del Comune di Campo Calabro.