Tutti i contributi alle Associazioni culturali ed altre Organizzazioni private 2018 - Area Metropolitana di Reggio Calabria

Il giorno 14 del mese di febbraio alle ore 12:25, nella sede della Città Metropolitana di Reggio Calabria, il Sindaco Metropolitano Giuseppe Falcomatà con l’assistenza e partecipazione del Vice Segretario Generale Dott Paolo Morisani, ha adottato la seguente deliberazione:

Approvazione nuovo piano di riparto contributi associazioni culturali, in riforma alla Delibera sindacale n. 111/2018

Premesso:

Che le vigenti normative di legge assegnano alle Città Metropolitane, in quanto Enti di vasta area, importanti funzioni in merito alla tutela, alla promozione e alla valorizzazione culturale del territorio;

Che la  Città Metropolitana di Reggio Calabria, nel rispetto delle predette norme, intende promuovere e incoraggiare tutte le iniziative finalizzate allo sviluppo del territorio nonché alla tutela e alla promozione culturale;

Che con deliberazione del Consiglio Metropolitano di Reggio Calabria n. 36 del 10.07.2018, dichiarata immediatamente esecutiva, è stato approvato in via definitiva, ai sensi dell'art. 170 del Tuel 267/2000, il Documento Unico di Programmazione 2018/2020;CHE con deliberazione del Consiglio Metropolitano di Reggio Calabria n. 37 del 10.07.2018, dichiarata immediatamente esecutiva, è stato approvato il bilancio di esercizio 2018 – 2019 e 2020;CHE con delibera di Consiglio Metropolitano n. 10 del 20/03/2018 è stato approvato il nuovo Regolamento per la concessione del patrocinio, dell'uso del gonfalone, dei contributi, degli accordi di collaborazione e sponsorizzazione, successivamente modificato con delibera di C.M. n. 29 del 09/07/2018;

Che pertanto il Settore 6 con determina dirigenziale Reg. Gen. n. 1933 del 13/08/2018 ha approvato lo schema di “Avviso pubblico esplorativo rivolto alle Associazioni culturali e altre organizzazioni private per l’eventuale concessione di contributi economici per l’anno 2018“ con relativo modulo di partecipazione, redatto secondo i criteri individuati all’art. 9 del vigente Regolamento. CHE detto avviso è stato pubblicato il 14/08/2018 con termine di presentazione delle istanze fissato al 12/09/2018;

CHE le istanze pervenute sono state oggetto di esame da parte della Commissione all’uopo nominata con conseguente trasmissione al Sig. Sindaco degli esiti dei lavori;

Che con delibera del Sindaco Metropolitano n. 109 del 28/12/2018 è stato integrata la disponibilità economica del capitolo di spesa 9135 denominato “Promozione e valorizzazione di iniziative artisti culturali promossi da associazioni, organismi privati e parrocchie” dell’importo pari ad €. 200.000,00 con prelievo dal Fondo di Riserva, portando lo stanziamento complessivo ad €. 500.000,00 (Allegato B)

Che con delibera n. 111 del 31.12.2018 è stato approvato il piano di riparto, allegato alla stessa e redatto in esito alle risultanze della Commissione di valutazione, relativo ai contributi da assegnare alle Associazioni culturali ed altre organizzazioni private operanti sul territorio metropolitano per iniziative e/o manifestazioni da realizzarsi nell’anno 2018 per l’importo complessivo di €. 500.000,00 (cinquecentomila,00).

 

ATTESO

Che con Delibera Sindacale n. 4 del 15.01.2019 è stata sospesa per giorni 30 l’efficacia della predetta delibera n. 111/2018, ai sensi dell’art. 21 quater c.2 della L. 241/90, al fine di procedere ad un maggiore approfondimento in ordine all’assegnazione delle risorse economiche, provvedendo a rivederne l’assegnazione e, in ogni caso, a renderne comunque evidenti i criteri;

Che a seguito di formale richiesta di riesame del punteggio attribuito, avanzata da n. 3 associazioni inserite nel piano di riparto di cui alla delibera n. 111/2018, la Commissione di valutazione, appositamente riconvocata, ha proceduto ad assegnare un nuovo punteggio alle stesse, per evidenza dell’errore materiale;

Che l’Associazione Cultura e Spettacolo Siglaeffe, presente nel piano di riparto di cui alla predetta delibera sindacale, con nota acquisita agli atti di questo Ente al prot. n. 16650 del 08/02/2019 ha comunicato la formale rinuncia al contributo in quanto non ha realizzato nessun evento nell'anno 2008;

 

Il Sig. Sindaco Metropolitano, rilevata la necessità di operare in parziale riforma del piano di riparto di cui alla delibera n. 111/2018, contestualmente evidenziando i criteri, con nota prot. n. 17878 del 11/02/2018ha trasmesso il nuovo piano di riparto dei contributi assegnati alle Associazioni culturali già individuate con la predetta delibera Sindacale n. 111/2018, elaborato tenendo conto dei criteri tecnici logico-decisionali condivisi con il Dirigente del Settore proponente e di seguito meglio specificati:
 
  • Assegnazione di un contributo a tutte le associazioni ammesse dalla commissione di valutazione all’uopo nominata;
  • Assegnazione di un importo minimo pari ad €. 500,00 a tutte le Associazioni ammesse a contributo,salva la circostanza di una richiesta di importo inferiore;
  • Rivalutazione degli importi richiesti riportandoli, se superiori, nella misura regolamentare massima del 75% del progetto ammesso a contribuzione;
  • Calcolo dell’importo del contributo concesso ottenuto moltiplicando l’importo richiesto per il coefficiente che scaturisce dalla seguente formula:
  • Coefficiente = (max punteggio attribuibile) x (punteggio ottenuto) : (10.000) -arrotondando per difetto gli eventuali decimali.Il coefficiente verrà ridotto di un punto decimale (0,10) a causa della minore disponibilità sullo stanziamento del connesso capitolo di spesa (€. 500.000,00), rispetto all’ammontare complessivo delle richieste di contributo (€. 2.339.960,00).
 
CHE con la stessa nota il Sig. Sindaco Metropolitano ha disposto l’aumento dell’importo del contributo in favore di alcune iniziative cui l’Ente ha direttamente partecipato sia nella fase organizzativa che in quella della realizzazione e di cui sono riconosciute la complessità e l’articolazione degli eventi, nonché la ricaduta sul territorio metropolitano.
 
CHE con la medesima nota il Sig. Sindaco Metropolitano, atteso che gli importi riconosciuti sono comunque molto inferiori a quanto richiesto dalle associazioni ed al fine di premiare l’impegno profuso dalle stesse, ha stabilito che al termine del procedimento di rendicontazione e di liquidazione di quanto disposto - nei limiti delle risorse riconoscibili a ciascuna iniziativa – l’Ente si riserva di procedere ad un ulteriore riparto delle eventuali economie dovute a parziale o difforme rendicontazione o eventuale revoca dei contributi, da effettuarsi tra gli ammessi nei successivi 60 giorni dal termine del procedimento;
 
DATO ATTO CHE
a seguito della approvazione della delibera Sindacale n. 111/2018 si era provveduto all’impegno della somma disponibile sul corrispondente capitolo di spesa con determina Reg. Gen. n. 3520 del 31.12.2018 e che la stessa non ha ancora prodotto effetti diretti;
Che il termine di sospensione di 30 giorni di cui alla Delibera Sindacale n. 4/2018 non è ancora decorso;
 
RITENUTO
pertanto opportuno procedere a proporre l’approvazione del nuovo piano di riparto relativo ai contributi da assegnare alle Associazioni culturali ed altre organizzazioni private operanti sul territorio metropolitano già individuati con delibera Sindacale n. 111 del 31/12/2018 per iniziative e/o manifestazioni da realizzarsi nell’anno 2018, redatto in base ai criteri di cui alla nota Sindacale prot. 17878 del 11/02/2018 per l’importo complessivo di €. 499.913,19 (quattrocentonovantanovemilanovecentotredici/19).
 
VISTI
Il decreto legislativo 23 giugno 2011, n. 118, recante le “Disposizioni in materia di armonizzazione dei sistemi contabili e degli schemi di bilancio delle Regioni, degli enti locali e dei loro organismi, a norma degli articoli 1 e 2 della legge 5 maggio 2009, n. 42”, che introduce nuovi principi in materia di contabilità degli enti locali e, all'art. 11, comma 1, definisce i nuovi schemi di bilancio;
l vigente Regolamento per la concessione del patrocinio, dell'uso del gonfalone, dei contributi, degli accordi di collaborazione e sponsorizzazione, così come modificato con delibera di C.M. n. 2 09/07/2018;
 
Il D.Lgs. n. 165/2001 che agli art. 4 e 17 attribuisce ai dirigenti la gestione finanziaria, tecnica ed amministrativa;
Lo Statuto della Città Metropolitana;
Il Regolamento di Contabilità vigente;
 
La Legge n. 56 del 7 aprile 2014 e segnatamente gli artt. 23-24-25 e 26 della stessa;
 
La legge 241/90 e ss. mm. e ii. e, in particolare gli artt. 7, c.2 e 21, quater c. 2;
 
VISTO
altresì il parere, in ordine alla regolarità tecnica e alla correttezza dell’azione amministrativa,formulato i sulla presente proposta di deliberazione ai sensi e per gli effetti dell'art.49 del D.Lgs. n.267/2000,dal Dirigente del Settore 6 “Sviluppo Economico”;
 
Tutto ciò premesso PROPONE AL SINDACO METROPOLITANO
Le premesse costituiscono parte integrante e sostanziale del presente provvedimento
DI APPROVARE - in riforma alla delibera Sindacale n. 111/2018, la cui efficacia è stata sospesa con delibera n. 4/2019 i cui termini non sono ancora decorsi - il nuovo piano di riparto relativo ai contributi da assegnare alle Associazioni culturali ed altre organizzazioni private operanti sul territorio metropolitano già individuati con delibera Sindacale n. 111 del 31/12/2018 per iniziative e/o manifestazioni da realizzarsi nell’anno 2018, redatto in base ai criteri tecnici logico-decisionali condivisi con il Dirigente del Settore,nonché le indicazioni in ordine all’aumento dell’importo del contributo in favore di alcune iniziative cui l’Ente ha direttamente partecipato sia nella fase organizzativa che in quella della realizzazione e di cui sono riconosciute la complessità e l’articolazione degli eventi, nonché la ricaduta sul territorio metropolitano.
 
Allegati:
A - Per la Delibera approvazione contributi alle Associazioni culturali ed altre Organizzazioni private 2018 clicca qui
B - Per le Associazioni culturali ed altre Organizzazioni private 2018 clicca qui