Insidia stradale sul lungomare di Villa San Giovanni: il Comune risarcisce il danno

La presenza dell’insidia stradale sul lungomare di Villa San Giovanni è l’evento che ha generato il danno all'autovettura del Sig. P.F., lo riporta la determina numero 378 del 11 giugno 2021 dell'Avvocatura civica comunale.


il Sig. P.F., chiedeva al Giudice di Pace di Reggio Calabria, il risarcimento del danno materiale quantificato in complessivi € 900,31 subito il 14 febbraio 2017, a seguito di un sinistro da insidia stradale, mentre era alla guida della propria autovettura sul lungomare Fata Morgana.
Il Giudice di Pace, il 16 luglio 2020, accoglieva la domanda di risarcimento condannando l’Ente comunale di Villa San Giovanni:
1) al pagamento della somma complessiva di € 900,91, a titolo di risarcimento danni oltre rivalutazione monetaria ed interessi legali;
2) al pagamento delle spese di giudizio che liquida in complessive € 384,10 di cui € 54,10 per spese , ed € 330,00 per compensi professionali, oltre rimborso spese generali IVA e CPA da distrarsi in favore dell’Avvocato difensore.
Pertanto, al fine di evitare ulteriori esborsi per l'Ente, dopo oltre un anno, con determina numero 524 del 30 luglio, Il Comune procede alla liquidazione.

Google News Per le nostre ultime notizie da Google NewsSEGUICI