Insidia stradale in via Nazionale: chiesti 18.000 euro a spese del Comune di Villa San Giovanni

Non termina la sfilza dei sinistri risarciti a danno dell'Ente comunale di Villa San Giovanni. Questa volta in via Nazionale, la Signora V.L.E., chiedeva il risarcimento dei danni subiti per un sinistro avvenuto in data 20/07/2017, a causa di un'insidia stradale in via Nazionale in corrispondenza della Farmacia Cotroneo, quantificato in € 18.819,50.

Insidia stradale in via Nazionale: chiesti 18.000 euro a spese del Comune di Villa San Giovanni

A seguito dell’apertura del sinistro con la Società Lloyd’s che ha stipulato un contratto con il Comune per la gestione dei sinistri entro franchigia di €7.000,00, tramite dell’Avv. Antonio Pizzone, subentrato al precedente difensore, a bonario componimento, con atto di accordo e transazione con il riconoscimento in favore della Signora V.L.E., della complessiva somma di € 5.500,00 comprensiva di € 500,00 per spese legali.

Considerato che, in data 02/03/2021, la Signora dichiarava di accettare, riconoscendo soddisfatta ogni diritto in ordine al sinistro per la somma complessiva di € 5.500,00, comprese le spese legali.

Google News Per le nostre ultime notizie da Google NewsSEGUICI