Lungomare Villa San Giovanni, nuovi divieti per il restyling dei primi 500 metri. Scatta l'ordinanza

Continuano i lavori per il nuovo lungomare di Villa San Giovanni. Un restyling iniziato nella scorsa primavera, fermo dopo una serie di rallentamenti legati anche alle attività di bonifica bellica imposte dal progetto. Lavori affidati alla ditta Euroambiente s.r.l., lavori appaltati da RFI, mentre Italferr cura la direzione dei lavori del cantiere. Un restyling che doveva terminare in soli 330 giorni, invece, siamo solo all'inizio dei primi 500 mt su oltre due km di lunghezza. I lavori iniziarono il 14 giugno 2021, dopo qualche mese erano stati sospesi per un'attività di ricerca di ordigni bellici. La bonifica per il momento sembra essersi sbloccata, almeno per il primo tratto a sud.

Lungomare Villa San Giovanni, nuovi divieti per il restyling dei primi 500 metri. Scatta l'ordinanza
Per l'intervento di mascheramento della galleria artificiale e riqualificazione del Lungomare Fata Morgana e Lungomare Cenide del Comune di Villa San Giovanni, è stata acquista una nota al protocollo dell'Ente comunale il 10/06/2021, con la quale la ditta E.T.I. Cannitello Scarl, costituita a seguito di R.T.I., aggiudicataria per conto di RFI dei lavori, chiedeva l'emissione di ordinanza di divieto di sosta con rimozione coatta lato mare sulla via Lungomare Cenide, nel tratto compreso tra l'ingresso del molo sottoflutto Croce Rossa per un'estensione di 500 mt, per la realizzazione dell'area di cantiere a partire dal 14/06/2021 per 60gg (13/08/2021) dalle ore 07.00 alle ore 18.30.

Il 27 gennaio 2022, la ditta Euroambiente, ha chiesto la proroga dell'ordinanza n. 213 del 23-12-2021, per ulteriori 28 giorni che scadevano il 28 febbraio 2022. A riguardo, la Comandante della Polizia locale, con l'Ordinanza n.03 del 28 gennaio 2022, disponeva che la ditta esecutrice dei lavori E.T.I Cannitello Scarl, provvedeva all'apposizione della segnaletica stradale verticale di avviso temporaneo per l'istituzione del divieto di sosta con rimozione coatta, predisponendo idonea segnaletica stradale di cantiere e di delimitazione dell'area interessata, provvedendo inoltre alla realizzazione della segnaletica orizzontale di attraversamento pedonale in corrispondenza dell'inizio e della fine dell'area di cantiere come coerentemente quanto disposto dall'ordinanza.

In relazione alle competenze del Settore Polizia Locale del Comune di Villa San Giovanni, viene emanata ulteriore ordinanza temporanea di divieto di sosta con rimozione coatta e nello specifico: proroga della validità del divieto di sosta con rimozione coatta lato mare, sul Lungomare Cenide nel tratto compreso tra l'ingresso del molo sottoflutto Croce Rossa per un'estensione di 500 mt fino alla data del 30 aprile 2022, termina l'ordinanza n.23 del 4 aprile 2022.

Google News Per le nostre ultime notizie da GOOGLE NEWSSEGUICI

NEWS

Meteo Sud: caldo africano, picchi di 40°C

Meteo Sud: caldo africano, picchi di 40°C

Venerdì, 17 Giugno 2022 18:54