Multa per sosta vietata viene recapitata dopo 90 giorni: il Comune di Villa San Giovanni dal Giudice di Pace

La Cancelleria del Giudice di Pace di Reggio Calabria notificava al Comune di Villa San Giovanni, per un ricorso in opposizione proposto dal Signor M. S. per il verbale di accertamento del 08 ottobre 2020 notificato il primo marzo 2021 per una multa riconducibile ad un'infrazione al Codice della Strada di cui all’art. 7 comma 1 e 14 per "Sosta Vietata” attribuibile al Corpo della Polizia locale.

Multa per sosta vietata viene recapitata dopo 90 giorni: il Comune di Villa San Giovanni dal Giudice di Pace
Il Signor M.S. a sostegno dell'impugnativa, “adduceva l’errata valutazione dell’accertamento da parte della Polizia Municipale di Villa San Giovanni, e l'illegittimità e nullità del verbale in quanto notificato oltre i termini dei 90 giorni dall’infrazione per come previsto dalla normativa afferente al Codice della Strada".

Pertanto, per il suddetto giudizio, al fine di tutelare la posizione del Comune, la Giunta comunale con delibera numero 110 del primo luglio 2021, nomina, quale difensore dell'Ente, l'Avv. Fernando Scrivano legale dell’Avvocatura Civica di predisporre comparsa di costituzione per l’udienza del 09 luglio 2021.

Google News Per le nostre ultime notizie da Google NewsSEGUICI