Nasce la nuova "Biglietteria per i Mezzi Veloci RFI" a Villa San Giovanni

Il Presidente dell'Autorità di Sistema Portuale dello Stretto Mario Paolo Mega rende noto che, RFI - Rete Ferroviaria Italiana SPA, ha chiesto il rilascio di una concessione demaniale marittima quadriennale di un'area di mq. 313,50 per l'allocazione di un prefabbricato di facile rimozione con relativa pedana di accesso, da adibire a biglietteria mezzi veloci, sala di attesa e servizi igienici, limitrofa ai moli della stazione ferroviaria del Comune di Villa San Giovanni (in catasto al foglio n.5 particella n.440). In applicazione dell'articolo 18 del Regolamento di esecuzione del Codice della Navigazione.

Nasce la nuova "Biglietteria per i Mezzi Veloci RFI" a Villa San Giovanni
Invita tutti coloro - continua l'avviso - che reputino di avervi interesse a presentare per iscritto, all’Autorità di Sistema Portuale dello Stretto, entro 21 giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso (20/12/2021), le osservazioni, gli atti, i documenti, le memorie, ecc.. ritenuti opportuni a tutela di eventuali diritti, con l'avvertenza che, trascorso il termine stabilito, non sarà accettato alcun reclamo e si darà ulteriore corso alla pratica inerente la richiesta concessione per una nuova biglietteria per i mezzi veloci RFI.

Eventuali domande concorrenti con quella pubblicata vanno presentate, a pena di inammissibilità, entro lo stesso termine previsto per la proposizione delle osservazioni/opposizioni.

Google News Per le nostre ultime notizie da GOOGLE NEWSSEGUICI

NEWS