Telereading, oltre 300.000 euro annui anche per le riparazioni delle perdite idriche, ma Villa San Giovanni resta un colabrodo

Con la determina n.312/UT/2014 veniva aggiudicata a RTI Telereading S.r.l. in via definitiva, la concessione dei lavori pubblici per la “Costruzione di un’infrastruttura volta ad ottimizzare le fasi di adduzione e distribuzione dell’acqua potabile nel territorio del Comune di Villa San Giovanni, mediante applicazione di tecnologie di gestione remotizzata di telecontrollo e telelettura, attività di ricerca e riparazione delle perdite idriche e servizi integrati post-contatore”. La Convenzione è stata registrata a Reggio Calabria in data 23/07/2014, per l’affidamento in concessione, per un importo di € 1.305.136,20 (Amministrazione sindaco La Valle 2010-2015) che, il Comune, tramite un canone annuo di base, deve corrispondere in quattro distinte rate trimestrali posticipate, scadenti rispettivamente il 31 marzo, il 30 giugno, il 30 settembre ed il 31 dicembre di ogni anno.

Telereading, oltre 300.000 euro annui anche per le riparazioni delle perdite idriche, ma Villa San Giovanni resta un colabrodo
Alla Telereading S.r.l. spetta il servizio di lettura e verifica dell’utilizzo della risorsa idrica, da realizzarsi con cadenza trimestrale, 4 letture annue, presso i contatori associati alle utenze attive del territorio del Comune di Villa San Giovanni. Spettano le attività di installazione di nuovi contatori, rimozione di quelli installati presso utenze cessate, apposizione sigilli o installazione di strumenti di riduzione della portata erogata ai contatori, nonché tutte le attività di manutenzione ordinaria dell’infrastruttura.

Data la necessità - come riporta la determina n. 188 del 21-12-2021 - di provvedere al pagamento delle somme relative al canone annuo in relazione all’espletamento delle attività, il Responsabile del Settore Lavori Pubblici e Qualità Urbana e Ambientale, impegna la somma di € 316.335,00 relativa al periodo annuale 2021.

Google News Per le nostre ultime notizie da GOOGLE NEWSSEGUICI

NEWS