Truffa a domicilio: il poliziotto Pietro incastra il malvivente. Ecco i dettagli

Nella foto è Pietro, poliziotto della Volanti della polizia di stato di Genova. Qualche giorno fa un finto tecnico del gas, senza saperlo, ha bussato alla sua porta di casa per un tentativo di truffa. Ha provato a raggirarlo fingendo di dover installare un apparecchio di sicurezza sul calorifero. Per lui sono scattati la denuncia ed un foglio di via con cui per almeno 3 anni non potrà ritornare a Genova.

Truffa a domicilio: il poliziotto Pietro incastra il malvivente. Ecco i dettagli
Dagli accertamenti svolti è stato scoperto che in precedenza aveva truffato un’anziana sottraendole oltre 700€. Propinava la firma di un contratto di assistenza e al momento del pagamento con il Pos aggiungeva uno zero intascando centinaia di euro.

Iniziative antitruffa
Se qualcuno resta vittima di una truffa o di un furto è importante denunciare l’accaduto perché così si dà la possibilità alle Forze dell’ordine di svolgere indagini ed evitare che altri subiscano il raggiro.

Quindi è fondamentale rivolgersi sempre con fiducia alle Forze di polizia per segnalare atteggiamenti sospetti e per denunciare situazioni di pericolo.

Mettete in guardia i vostri anziani condividendo con loro le tecniche più comuni di truffa presenti sulla sezione dedicata a #truffeanziani sul sito poliziadistato.it

Google News Per le nostre ultime notizie da Google NewsSEGUICI

NEWS