Cittadino con valvola aortica: il Sindaco ordina la disattivazione della Stazione Radio Base

Il 15 settembre nella sala del Consiglio Comunale di Villa San Giovanni sono stati ricevuti i cittadini e i rappresentanti dei comitati COSAVI e NO ANTENNE SI SALUTE e dell’associazione CSC NUVOLA ROSSA che si erano riuniti in sit-in di fronte a Palazzo San Giovanni per manifestare contro l’installazione di una stazione radio base in via cimitero, soprattutto per dare forza al grido di allarme dei residenti, ed in particolare, ad un cittadino che ha manifestato la propria preoccupazione per la propria salute, in quanto, nel 2014 è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico di sostituzione della valvola aortica con l’installazione di impianto valvolare meccanico la cui funzionalità potrebbe essere compromessa in seguito all’esposizione al campo elettromagnetico che sviluppa l’impianto radio base.

Cittadino con valvola aortica: il Sindaco ordina la disattivazione della Stazione Radio Base Villa San Giovanni
Con una comunicazione di inizio lavori del 06 agosto 2021, tramite istanza registrata sul portale SUAP, dall'Ing. Teodoro De Riggi, che informava l'Ente comunale della realizzazione di una stazione radio base WIND TRE S.P.A. su porzione di terreno ubicato in contrada Trapezio nel Comune di Villa San Giovanni, per il giorno 09 agosto 2021.

Successivamente, con esposto del 9 settembre 2021, il cittadino portatore di valvola aortica con impianto meccanico segnalava che l’installazione del suddetto impianto potrebbe interferire col suo stato di salute, e che quindi, non può essere esposto ad onde o campi elettromagnetici.

L'ente comunale il 14 settembre 2021 inviava il predetto esposto all’Arpacal e all’ASP per consentire di valutare l'eventuale adozione dei provvedimenti di competenza, visto che, L'installazione dell'SRB - Stazione Radio Base, si presenta come potenziale fonte di pericolo grave alla salute del cittadino, bisogna acquisire idonea documentazione tecnica, ovvero, eseguire i necessari accertamenti che escludono qualunque tipo di interferenza tra l'impianto Radio Base autorizzato e l'impianto meccanico sostitutivo della valvola aortica del suddetto esponente, prima di consentire la messa in esercizio dell'impianto.

L'Ente comunale è in attesa di riscontro da parte dell’Arpacal e dell’ASP e, nell’interesse della salute pubblica e per il principio della precauzione, il Sindaco f.f., in qualità di Autorità Comunale di Protezione Civile Sanitaria e di Pubblica Sicurezza
ORDINA
la sospensione dell'installazione dell'impianto Radio Base Wind Tre S.p.A. in contrada Trapezio del Comune di Villa San Giovanni(RC) sino al compimento degli accertamenti, e comunque fino al 31 ottobre 2021 in attesa dei riscontri di Arpacal e ASP.

Google News Per le nostre ultime notizie da Google NewsSEGUICI