Villa San Giovanni: Opposizione ad Ingiunzione fiscale. Il Comune e la SoGeRT dal Giudice di pace

In data 16/06/2021, il Sig. B.A., notificava al Comune di Villa San Giovanni con prot. n. 17465/2021, un atto di citazione in opposizione ad ingiunzione fiscale relativa al mancato pagamento di una sanzione per violazione del Codice della Strada. Multato in data 22/02/2016 dalla Polizia Locale.

Villa San Giovanni: Opposizione ad Ingiunzione fiscale. Il Comune e la So.Ge.R.T dal Giudice di pace
Il Sig. B.A., contesta la mancata notifica nel termine prescritto dell'atto di accertamento, ai sensi del comma 5 art. 201 del C.D.S, chiedendo quindi l'annullamento della sanzione per la violazione.
A tal proposito, il Sub Commissario Prefettizio del Comune di Villa San Giovanni, Dott. Giuseppe Putortì, nominato con decreto del Prefetto di Reggio Calabria n. 127346 del 04/11/2021, al quale sono state conferite le funzioni vicarie del Sindaco e Giunta, approva la proposta di deliberazione predisposta dal responsabile dal Settore Avvocatura Civica, di costituirsi, quindi, nel citato giudizio promosso dal Sig. B. A,. dinanzi al Giudice di Pace di Reggio Calabria per l' udienza del 03/12/2021, e nomina a difesa dell'Ente comunale di Villa San Giovanni, con sottoscrizione della procura, quale difensore dell’Ente, l'Avv. Fernando Scrivano, legale dell’Avvocatura Civica comunale. Nell'udienza del 3 dicembre sarà presente anche la società di riscossione tributi SoGeRT spa.

Google News Per le nostre ultime notizie da Google NewsSEGUICI