Villa San Giovanni. Lidi e Concessioni Demaniali sino al 31 Ottobre

Sono state le indicazioni fornite dall'assessore regionale alle Infrastrutture Domenica Catalfamo il 21/04/2021, una lettera ai Comuni costieri della Calabria, tra cui il Comune Villa San Giovanni, che ha fornito le indicazioni sulle proroghe delle concessioni demaniali marittime di estenderle per i novanta giorni successivi alla dichiarazione di cessazione dello stato di emergenza da Covid-19, termine che, con ogni probabilita', per effetto del decreto legge 18/2020, coincidera' con il 31 ottobre 2021.

Villa San Giovanni. Lidi e Concessioni Demaniali sino al 31 Ottobre
L'Assessorato regionale si è fatto promotore, inoltre, di apposito disegno di legge con il quale, in deroga alle disposizioni della Legge regionale 17/2005, autorizza l’ampliamento della superficie assentita in concessione per la stagione balneare 2021, al fine di minimizzare i costi e gli oneri sopportati dalle imprese del settore per ottemperare alle misure di prevenzione sanitaria, e ciò coerentemente con la volontà di adottare misure concrete di sostegno alle imprese balneari.

A fronte della nota della Regione Calabria la Giunta comunale con delibera del 06.05.2021 approva la proposta della responsabile del Settore Patrimonio, SUAP, Pianificazione territoriale, di estendere le concessioni demaniali marittime del Comune di Villa San Giovanni con finalita' turistico ricreative al 31 ottobre 2021.

Google News Per le nostre ultime notizie da Google NewsSEGUICI