Villa San Giovanni, rientra al Comune il dipendente No Vax

Era stata disposta la sospensione di un dipendente comunale di Villa San Giovanni No Vax a far data dal 29 dicembre 2021 perché sprovvisto del green pass. Erano state adottate delle misure urgenti per assicurare lo svolgimento in sicurezza del lavoro pubblico.

Villa San Giovanni, rientra al Comune il dipendente No Vax

Dal 1 Aprile 2022 non vige più in Italia lo Stato di Emergenza e con il Decreto-Legge 24 marzo 2022, n.24 "Disposizioni urgenti per il superamento delle misure di contrasto alla diffusione dell'epidemia da Covid-19", in vigore dal giorno successivo, il Governo ha progressivamente eliminato alcune restrizioni a partire da fine marzo.

Dal 1 Maggio saranno invece in vigore le nuove regole, che prevedono, tra l’altro, l’eliminazione del green pass per accedere ai luoghi di lavoro, salvo eccezioni.

A tal proposito, la Responsabile del Settore Affari Generali e Istituzionali con determinazione n.229 del 29-04-2022, in attuazione della normativa suddetta, procede alla riattivazione del servizio con retribuzione e ogni altro compenso o emolumento del dipendente comunale a far data dal 01 maggio 2022.

Google News Per le nostre ultime notizie da Google NewsSEGUICI

NEWS