Villa San Giovanni. Sanificazione degli istituti scolastici

Con la Determina n.52 del 06-04-2021 si regolarizza e si affida con impegno di spesa il servizio di sanificazione/disinfezione nel rispetto delle attuazioni delle misure di contrasto all'emergenza epidemiologica da Covid-19 negli istituti scolastici comunali del territorio del Comune di Villa San Giovanni.

Villa San Giovanni. Sanificazione degli istituti scolastici
Nel caso in cui il bilancio di esercizio non sia approvato entro il 31 dicembre e non sia stato autorizzato l'esercizio provvisorio, o il bilancio non sia stato approvato entro i termini previsti ai sensi del comma 3(termine prorogato al 30 aprile) è consentita esclusivamente una gestione provvisoria nei limiti dei corrispondenti stanziamenti di spesa dell'ultimo bilancio approvato per l'esercizio cui si riferisce la gestione provvisoria. Nel corso della gestione provvisoria l'ente può assumere solo obbligazioni derivanti da provvedimenti giurisdizionali esecutivi, quelle tassativamente regolate dalla legge e quelle necessarie ad evitare che siano arrecati danni patrimoniali certi e gravi all'ente. Nel corso della gestione provvisoria l'ente può disporre pagamenti solo per l'assolvimento delle obbligazioni già assunte, delle obbligazioni derivanti da provvedimenti giurisdizionali esecutivi e di obblighi speciali tassativamente regolati dalla legge, per le spese di personale, di residui passivi, di rate di mutuo, di canoni, imposte e tasse, ed in particolare, per le sole operazioni necessarie ad evitare che siano arrecati danni patrimoniali certi e gravi all'ente comunale di Villa San Giovanni.

Nel corso dell'esercizio provvisorio, gli enti possono impegnare mensilmente, unitamente alla quota dei dodicesimi non utilizzata nei mesi precedenti, per ciascun programma, le spese di cui al comma 3, per importi non superiori ad un dodicesimo degli stanziamenti del secondo esercizio del bilancio di previsione deliberato l'anno precedente, ridotti delle somme già impegnate negli esercizi precedenti e dell'importo accantonato al fondo pluriennale vincolato, con l'esclusione delle spese:
a) tassativamente regolate dalla legge;
b) non suscettibili di pagamento frazionato in dodicesimi;
c) a carattere continuativo necessarie per garantire il mantenimento del livello qualitativo e quantitativo dei servizi esistenti, impegnate a seguito della scadenza dei relativi contratti.

Nel rispetto delle attuazioni delle misure di contrasto all’emergenza epidemiologica da Covid-19, a seguito di Ordinanze Sindacale è stata disposta la chiusura di alcuni plessi scolastici di Villa San Giovanni e nello specifico:
Scuola dell’Infanzia Pezzo, Scuola Primaria di Cannitello, Scuola Secondaria di Cannitello che si sono registrati alcuni casi di positività da Covid-19.
Al fine di contrastare e prevenire il propagarsi dell’epidemia è stato necessario porre in essere gli opportuni interventi di sanificazione/disinfezione dei suddetti plessi nel territorio comunale, rendendo fondamentale, per mancanza di personale dipendente addetto al tipo di servizio da espletare, rivolgersi a ditta esterna specializzata ed attrezzata con personale qualificato ed attrezzature e prodotti professionali secondo le normative vigenti.

Considerando che, la ditta Drommi Marco, con qualita' specifiche e indiscutibili per la sanificazione degli ambienti, potatura alberi e pulizia spazi a verde, il Settore Qualita' Urbana ed ambientale affida e regolarizza il servizio di sanificazione degli istituti scolastici nel Comune di Villa San Giovanni  pari a € 660,00 comprensivi di iva 10% al fine di tutelare l’igiene e la salute pubblica e garantire la ripresa e continuita' delle attività didattiche in presenza.

© Riproduzione riservata.

Google News Per le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI