Villa San Giovanni: Street Control e Autovelox, ma mancano i Vigili

Il Comune di Villa San Giovanni attraverso il corpo di Polizia municipale aveva attivato venerdì 5 novembre, e in via definitiva, i dispositivi automatici di controllo e di accertamento della velocità, comunemente chiamati autovelox. Un'apparecchiatura mobile installata in via Nazionale nei pressi del Kalura, dalle ore 08.30 alle 12.00. L'attività di controllo singhiozza per urgenti ed indifferibili necessità di servizio che il Corpo dei Vigili Urbani deve affrontare.

Villa San Giovanni: Street Control e Autovelox, ma mancano i Vigili
Il Settore Polizia locale al fine di contrastare il fenomeno delle soste irregolari in prossimità degli incroci, sugli attraversamenti pedonali, sugli scivoli per disabili, sui marciapiedi, garantendo la libertà personale ed il diritto alla mobilità degli utenti deboli della strada: pedoni, anziani e portatori di handicap, deve adottare delle idonee misure di controllo del territorio con un'altra attrezzatura che doveva esser utilizzata anche nel 2016, e forse, utilizzata poco, lo Street Control.

Sarà l'attrezzatura a mancare o i Vigili? Basta farsi un semplice giro per le vie della nostra cittadina ed appare subito evidente ed urgente intervenire per ripristinare lo stato di legalità, contrastando i comportamenti diffusi irrispettosi e lesivi del vivere civile, attraverso un accurato controllo del territorio. Spetta ancora al Comando di Polizia Municipale controllare il territorio sulle infrazioni al codice della strada, con particolare riguardo alla sosta irregolare, in modo che sia garantita una maggiore sicurezza della circolazione stradale, e che siano tutelati i cittadini deboli della strada.

Le regole ci sono, basta solo farle rispettare. Perché non si prova con dei turni straordinari degli agenti di polizia locale che porteranno introiti nelle casse comunali e ordine in città?

Google News Per le nostre ultime notizie da Google NewsSEGUICI