Villa San Giovanni, tasse ed entrate per il risanamento del dissesto. Convocato il Consiglio comunale

Il Consiglio Comunale della città di Villa San Giovanni è convocato presso la sala consiliare in seduta straordinaria di prima convocazione il giorno 04/12/2021 alle ore 8:30, ed in caso di seduta deserta in seconda convocazione il giorno 06/12/2021 alle ore 18:30. Quattro i punti all'ordine del giorno in discussione da votare e deliberare.

Villa San Giovanni, tasse ed entrate per il risanamento del dissesto. Convocato il Consiglio comunale
Dopo l'approvazione dei verbali della seduta precedente si procederà alla votazione per la surroga comunale alla dimissionaria Signora Benedetta Genovese con il primo dei non eletti della lista n. 2 del M5S.

Il terzo punto in discussione riguarderà una variazione al bilancio di previsione inerente i fondi non utilizzati e da restituire al Ministero per il Centro Estivo 2020.
Quarto ed ultimo punto, riguarderà l'attivazione delle entrate proprie a seguito della dichiarazione di dissesto finanziario. Infatti, nella prima riunione successiva alla dichiarazione di dissesto, avvenuta il 5 novembre 2021, entro trenta giorni dalla data di esecutività della delibera, il commissario, è tenuto a convocare il Consiglio comunale e deliberare per le imposte e tasse locali di spettanza dell'ente dissestato, diverse dalla tassa di smaltimento dei rifiuti solidi urbani, le aliquote e le tariffe in base nella misura massima consentita, pertanto necessario, al fine di assicurare il reperimento delle risorse finanziarie per il risanamento dello stato di dissesto finanziario e per l'attivazione delle entrate proprie dell'Ente comunale della città.

© Riproduzione riservata.

Google News Per le nostre ultime notizie da Google NewsSEGUICI