La Villese cambia timoniere, si riparte dal tandem Bellè-Chirico

La Villese cambia il timoniere rescindendo, di comune accordo, la collaborazione con il tecnico Maurizio Aloisio, all'indomani del pareggio interno contro il Palizzi a Fiumara, 4 punti in otto gare il bottino e terzultimo posto.

La Villese cambia timoniere, si riparte dal tandem Bellè-Chirico
Aloisio stesso, ha gettato la spugna, sconfortato dalla carenza di risultati e da un organico che via, via, si è sempre affievolito. Il rapporto si é chiuso dopo un confronto con i calciatori e la dirigenza tutta. Il presidente, Saro Bellé, ha espresso parole di apprezzamento, di professionalità di passione e dedizione all'indirizzo del tecnico che 
«paga per colpe non sue, ma ascrivibili in parte a tutti noi» dichiara Bellè.
Un congedo, non prima dei dovuti ringraziamenti ad Aloisio che Bellè ritiene possa continuare ad essere vicino alla società, in quanto é grazie a lui se il calcio è ripartito a Villa: è di questo - continua nel comunicato - non possiamo che esserne grati.

L'allenamento del martedì é stato diretto dal capitano e viceallenatore Norman Bellè, il quale a partire da ieri ha affiancato Chirico, promosso tecnico della prima squadra nelle vesti di traghettatore.

Sabato la squadra di calcio della città é attesa a Gallico dal Catona e la società spera di recuperare Passalacqua, Macrì, assenti dalla gara vittoriosa contro il Polistena. Prevista un'altra novità entro domani, quando il tandem Chirico-Bellè proveranno gli effettivi da schierare sabato, termina il comunicato.

Google News Per le nostre ultime notizie da GOOGLE NEWSSEGUICI

NEWS